• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
23 Aprile 2014 - Ultimo aggiornamento: 12:44
Argomento: 
Beach Volley
Dopo la splendida vittoria ottenuta nella semifinale contro la Russia, la forte coppia brasiliana piega nell'atto finale il duo italiano della bergamasca di Osio Sotto. L'appuntamento con la vittoria in una Slam è di nuovo rinviato.

Amarezza Cicolari
Ko nella finale
del Mazury Grand Slam

Versione stampabileSend by email

Niente da fare per Greta Cicolari e Marta Menegatti. Le due azzurre del beach volley, infatti, hanno dovuto rinviare il loro appuntamento con la vittoria in uno Slam e in Polonia, nella finalissima del Mazury Grand Slam, si sono inchinate alla forte coppia brasiliana formata da Larissa e Juliana.

Senza storia il match decisivo per l’assegnazione del titolo, con le sudamericane che si sono imposte nettamente per due set a zero. Grande rammarico per la bergamasca Cicolari che, in coppia con la Menegatti, si era resa protagonista di un cammino esaltante che, a mezzogiorno di sabato (solo quattro ore prima della finalissima), l’ha vista protagonista di un’entusiasmante rimonta operata nei confrotni dell’ostica coppia russa, piegata 2-1 dopo lo svantaggio iniziale.

L’atto finale delle 16, però, ha avuto un esito amaro per i colori azzurri, con le brasiliane che hanno avuto in mano il pallino del gioco dall’inizio alla fine e con il duo italiano che ha comunque provato fino all’ultimo, con le unghie, ad aggrapparsi al match. E il grande rammarico nasce soprattutto da quel set-point sprecato nella seconda frazione, dove le sudamericane si sono imposte 22-20.

Aggiungi un commento

Da non perdere:

Gli addii

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram