• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
29 Agosto 2014 - Ultimo aggiornamento: 18:29
Argomento: 
Carroccio
“Non sono stati i miei figli”. L’ex segretario federale della Lega Nord Umberto Bossi, sul palco della festa del Carroccio di Arcene, torna sullo scandalo che ha sconvolto i sul partito e che vede coinvolti i suoi figli.

Umberto Bossi ad Arcene:
“Non è colpa dei miei figli
Complotto contro la Lega”

Versione stampabileSend by email

“Non sono stati i miei figli”. L’ex segretario federale della Lega Nord Umberto Bossi, sul palco della festa del Carroccio di Arcene, torna sullo scandalo che ha sconvolto i sul partito e che vede coinvolti i suoi figli. Secondo il senatur non sarebbero loro i destinatari degli assegni partiti dalle casse della Lega durante la gestione Belsito. “Abbiamo chiamato una società americana - ha detto Bossi - per fare il controllo di bilancio. Hanno trovato assegni fatti a non si sa chi, ma ve lo dico io non ci sono i miei figli”. Bossi ha ribadito che negli ammanchi delle casse della Lega i suoi figli non c’entrano. “Si e’ trattato di un furto da parte di un amministratore - ha detto - non c’entrano niente i miei figli. Quello che e’ successo e’ stato un sistema dello stato per farmi fuori”. Bossi è tornato a parlare di Padania. "Non c'è alternativa all’indipendenza della Padania, ma liberarsi costa sempre molto e gli stati nazione sono pericolosi. Quanto accaduto alla Lega - ha aggiunto Bossi - è stato organizzato dallo Stato. Berlusconi era ormai fuori gioco e la Lega rischiava di pigliare un sacco di sindaci: e la Lega non tratta con Roma perché vuole la libertà. Quindi in qualche modo bisognava fermare la Lega. Non c’entrano nulla i miei figli - ha continuato Bossi - lo Stato voleva far fuori me’’.

Commenti

esteban:
dei suoi film di fantascienza non se ne può più! E' patetico e inguardabile. Gli suggerisco un'altro copione: la causa dei suoi mali potrebbe essere stata l''acqua del Po utilizzata durante i riti padani che, inquinata da Roma ladrona attraverso piogge acide provenienti dal Sud e regioni extracomunitarie, hanno fatto perdere il lume a Lui e alla Sua bella famiglia oggi un pò meno felice mentre il popolo padano sul prato di Pontida cadeva in letargo con un repentino triste risveglio!

Gandalf:
Anticipo - Vi do uno scoop su quella che sarà la prossima esternazione.... "Arriverà un giorno in cui la verità trionferà e si scoprirà il tremendo piano degli Hobbit. Ebbene si è stato "padron Frodo" ad orchestrare il tutto e grazie a questo riuscire a conquistare la terra di mezzo (cioè la padania....) con la benedizione del bianco "Gandalf " !!" Siamo in vacanza..... ridiamoci un po' !... Mi dispiace perché comunque è un uomo che credeva in quello che faceva, e sentirlo dire queste cose veramente è incredibile. Come se "Lui , il più grande statista degli ultimi 150 anni", dicesse che ad Arcore praticava la castità.. Ma su dai...

Actarus:
Se ci fosse la possibilità avrei messo un "mi piace" al commento ... la citazione degli hobbit e di Gandalf è epica!!!

ciuccio:
pensiero del politico e del sindacalista tipo......''bene il popolino si e' scatenato in una guerra fratricida' , per ora il problema e' di bossi,, un giorno capitera' anche a me e come succede in italia si uscira' con maggiore visibilita', pero' adesso e' buono che corra in sede per percepire i rimborsi spese sostenute con l'augurio di non incontrare qualche malintenzionato che metta' in piazza il momento del rimborso e' da trent'anni che va....,speriamo bene...''.....siamo dei ciucci........

Franco Pansera:
Sono un "militante" della Lega Nord di Ciserano vicino ad Arcene. Ricordo a tutti che ormai "l'affaire Belsito-Bossi-Cerchio magico" e solo in mano alla magistratura competente che vedrà chi e cosa hanno combinato. Il Congresso ha definito chi è che prende tutte le decisioni politiche ed economiche del movimento cioè Roberto Maroni nuovo segretario federale. Tutto il resto è fuffa....anche le parole di Bossi.

gigi:
bravo, bravo, delega tutto che gli altri pensano per te, e non pensare , va in giro con il fazzolettino verde e la bandierina che è l'unica cosa che puoi fare

alessio:
anche io sono un militante, la fuffa sono tutti quelli come te che non capiscono, per fare politica bisogna capire e se non si è in grado meglio fare altro puoi giocare a bocce magari sei più portato ma non parlare di politica che fai solo danni ciao alessio

Pagine

Aggiungi un commento

Da non perdere:

Gli addii

NECROLOGIE

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram