• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
01 Novembre 2014 - Ultimo aggiornamento: 12:42
Argomento: 
Castione della Presolana
L’Amministrazione comunale vara una seconda tranche di interventi portando a quota 1 milione di euro gli investimenti. Videosorvegliana, Wi-Fi e Valorizzazione ambientale tra le priorità del comune montano.

Il Comune stanzia
un milione di euro
per tredici progetti

Versione stampabileSend by email

Non sembra arrestarsi la lista di interventi stesa dall'Amministrazione comunale di Castione della Presolana. Nel Consiglio Comunale - che si è tenuto lunedì 21 maggio - l’Amministrazione Comunale ha stanziato 450mila euro, derivati dall’avanzo di amministrazione 2011, al finanziamento di altri 7 progetti che si assommano ai 6 progetti finanziati con uno stanziamento di 700mila euro a seguito dell’approvazione del Bilancio del 2 aprile scorso.

Superano, dunque, il milione di euro gli interventi messi in cantiere. Ben 13 interventi che mettono in evidenza i diversi ambiti di azione in cui sta operando l’Amministrazione. Dalla pianificazione della manutenzione ordinaria, all’innovazione tecnologica e sicurezza dei cittadini, alla valorizzazione e tutela ambientale. La pianificazione della manutenzione ordinaria entra nella sua fase operativa: la messa in sicurezza della strada del Monte Pora, nell’autunno scorso erano stati effettuati interventi per 110mila euro, ora si provvede con interventi per 50mila euro.

Altri interventi saranno previsti ogni anno per questa strada, al fine di limitare i costi sempre molto alti degli interventi d’urgenza. Per la manutenzione ordinaria della rete stradale, si partirà con l’asfaltatura delle vie che più necessitano del ripristino del manto stradale. Rientra invece negli interventi straordinari il parziale rifacimento del tetto del Centro Sociale Adamo Besozzi per le cospicue infiltrazioni.

Nella filosofia della programmazione rientra il Piano cimiteriale dei tre cimiteri, con interventi già avviati. Così come, con il contributo dell’Unione dei comuni della Presolana viene effettuato un intervento su tutta la rete pubblica dell’illuminazione per una migliore efficienza energetica al fine di diminuire i costi e di migliorare l’illuminazione in alcune aree come al Passo della Presolana. Un importante progetto finanziato è quello relativo alla innovazione tecnologica e sicurezza dei cittadini. È già operativo il sistema Wi-Fi gratuito presso la biblioteca comunale di Castione e nel giro di alcuni mesi si estenderà alla piazza del Municipio e ad aree pubbliche sparse sul comune, offrendo a cittadini e villeggianti un nuovo servizio.

L’altro progetto per la sicurezza dei cittadini è quello relativo alla videosorveglianza. Un impianto tecnologicamente avanzato realizzato in collaborazione e sinergia con l’Unione dei Comuni della Presolana e la Polizia Locale. Questo sistema di telecamere ad infrarossi poste nelle vie principali di accesso, nei parchi pubblici, nei cimiteri e in altre aree, consente fra l’altro la lettura diretta delle targhe delle macchine.

Per valorizzare ulteriormente il centro sportivo e per consentirne una maggiore polifunzionalità verrà acquistata una protezione mobile per il parquet e altre attrezzature. Altri investimenti rientrano nella tutela e valorizzazione ambientale.

La riqualificazione del Parco agli Alpini con nuovo arredo urbano, la chiusura mobile delle pareti laterali del padiglione e l’introduzione di essenze autoctone. Il rifacimento della strada agro-silvo-pastorale, intervento in lotti, che da Rusio sale verso la Presolana, tuttora in uso dai mandriani.

Così come la sistemazione di alcuni sentieri di montagna e la realizzazione di un percorso per Mountain Bike, che da Lantana sale al Monte Pora. Inoltre la sistemazione del sentiero urbano che dalla località Grumello scende alla località Nembuno.

“Abbiamo aperto e stiamo aprendo tanti piccoli e diversificati cantieri” afferma il sindaco Mauro Pezzoli “che oltre al beneficio di servizi migliori e nuovi che offriranno ai cittadini, sono anche un piccolo stimolo alla crescita dell’economica locale”.

Commenti

Liz:
"Nuovo arredo urbano" al parco degli alpini?????? hanno tagliato tutti i pini centenari!!!! TUTTI.... ma chi ha permesso uno scempio del genere?? Invito la redazione di bergamonews ad andare a vedere....

Aggiungi un commento

Da non perdere:

Gli addii

NECROLOGIE

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram