• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
22 Luglio 2014 - Ultimo aggiornamento: 21:26
Argomento: 
A Lovere
L’annuncio è stato dato su Facebook: la terza edizione della Festa Democratica di Lovere non verrà svolta. A comunicarlo è stato il Partito Democratico di Lovere e dell’Alto Sebino che, in un manifesto, ha spiegato le motivazioni.

Festa Democratica
No del Comune
Salta la terza edizione

Versione stampabileSend by email

L’annuncio è stato dato su Facebook: la terza edizione della Festa Democratica di Lovere non verrà svolta.

A comunicarlo è stato il Partito Democratico di Lovere e dell’Alto Sebino che, in un manifesto, ha spiegato le motivazioni: “La nostra prima domanda di utilizzo dell’area feste è stata avanzata con ampio anticipo, alla fine di febbraio 2012; purtroppo l’Amministrazione Comunale di Lovere ci ha sempre negato la disponibilità di piazzale Fanti d’Italia nelle varie date da noi richieste, proponendone altre impraticabili e penalizzanti”.

“Il Partito Democratico – si legge sul manifesto – si impegna comunque ad organizzare altre iniziative politiche, culturali e conviviali che, ci auguriamo, coinvolgano in altro modo la popolazione”.

Infine un augurio, affinchè la terza edizione della Festa Democratica sia solo rimandata e si possa svolgere regolarmente nel 2013.

Commenti

ct:
dopo aver letto la risposta del sindaco mi vien da ridere (o da piangere..) a pensare che questi del PD vogliano davvero governarci..

mario:
Beh, la Festa provinciale del PD a Seriate è stata concessa e l'Amministrazione è della Lega , a Lovere l'hanno negata , probabilmente l'oscurantismo a Lovere è a livello di inquisizione. Pericolo ...... siete proprio in una brutta situazione.

Roberto Zanella:
Premesso che ho sempre ritenuto scorretto scrivere sui blog utilizzando pseudonimi ( versione moderna del manganellare la gente nascondendosi dietro a un passamontagna o nascosti dal buio ), prima di esprimere giudizi bisognerebbe conoscere al meglio lo stato delle cose. Comunque riprendendo quanto gia' affermato nel comunicato dell'Amministrazione Comunale, sono state proposte piu' date alternative, tutte pretestuosamente rifiutate. E a nulla e' valso il lavoro di tanti militanti Pd a trovare un punto d'incontro tra le varie posizioni. Roberto Zanella ( Ass. Urbanistica Lovere ) p.s. : Iscritto Pd

Marco Bonomelli:
Le date che "pretestuosamente" abbiamo rifiutato (come coordinamento del Circolo di Lovere) sono: 16 - 19 Agosto: Con concessione dell'occupazione del suolo pubblico dal 16 al 20. Chiunque abbia un minimo di esperienza a riguardo di feste sa che servono almeno 2 giorni per allestire e un giorno per smontare. Con due giorni di Festa non si ammortizzano nemmeno i costi fissi. 27 Agosto - 3 Settembre: UNICA data che abbiamo sempre detto assolutamente impraticabile. Periodo di ferie per molti volontari. Periodo di preparazione degli esami per chi studia. Periodo di ritorno al lavoro per insegnati e professori. Ricordo che la concessione è regolata da regolamento e che sarebbe utile rispettarlo!

giovanna:
Ma cosa ? Proprio a Lovere ? Lovere è sempre stato, storicamente, un paese aperto e democratico ! Tenete duro ....è incredibile !

Loverese:
Nessuno dell’Amministrazione comunale di Lovere ha voluto impedire al PD Lovere-Alto Sebino di organizzare la 3^ Festa Democratica. La Giunta comunale non ha concesso l’utilizzo dell’area parcheggi del parco Fanti d’Italia per la data del 25-26 agosto solamente perchè in tali giorni si terranno, già due manifestazioni organizzate dall’Amministrazione comunale: il Memorial Stoppani e la seconda edizione di Lovere ARTS.Si sono suggerite in alternativa date non certo penalizzanti quali i giorni del 16-19 agosto (settimana di Ferragosto) e di inizio settembre o qualsiasi altra data purchè non in concomitanza con importanti manifestazioni turistiche.

Aggiungi un commento

Da non perdere:

Gli addii

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram