• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
01 Ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento: 16:01
Argomento: 
Tutela ambientale?
Continuano le segnalazioni del nostro lettore Alessandro Zolla. "La fonte inquinante si affaccia su un torrente che entra nel Morletta". Schiuma più alta di una bicicletta, le foto.

Verdellino, cumuli enormi di schiuma in un fosso

Versione stampabileSend by email

Dopo una prima segnalazione inviataci ieri (clicca qui), nella quale si metteva in evidenza con tanto di foto una certa moria di pesci nel torrente Morletta, a causa di uno strato di schiuma, l'abitante di Verdellino Alessandro Zolla continua a inviare a Bergamonews le sue immagini. Nello stesso torrente, nella serata di domenica 30 ottobre, si sono creati cumuli enormi di schiuma. Probabilmente la fonte di inquinamento è la stessa. Gentile redazione, perdonate la mia insistenza, ma vorrei segnalare un peggioramento delle condizioni del torrente Morletta. Ieri, Domenica 30 Ottobre alle ore 18 si potevano notare, presso il ponte di Via Morletta, sempre nel Comune di Verdellino, cumuli di schiuma alti più di un metro. Una situazione già di per sé preoccupante, ma destinata a peggiorare nel corso della serata. Verso le ore 21 ho deciso di costeggiare a ritroso il percorso del torrente, avendo modo di constatare che la sorgente inquinante non è collocata direttamente sulla Morletta, bensì su un fosso che si immette nel torrente all’altezza delle campagne tra Verdellino e Verdello. E’ stato facile dedurlo perché nei punti in cui l’acqua scorre più velocemente la schiuma si “monta” in cumuli grandi quanto automobili. Il fosso in questione è quello che costeggia il campo di addestramento cani e la torre dell’acquedotto di Levate, provenendo da Nord, presumibilmente dal Comune di Dalmine. All’altezza dell’acquedotto mi sono imbattuto in un enorme cumulo di schiuma alto circa 3 metri e largo almeno 4. Purtroppo non sono riuscito a proseguire oltre. Infine, se riguardo a sabato potevo assicurare la durata del fenomeno solo per una mezz’ora, stavolta posso dire con certezza che la schiuma è continuata a scorrere nel torrente per almeno 4 ore (18-22). E’ assolutamente necessario che qualcuno faccia luce su questo fatto. Ringrazio di nuovo, Alessandro Zolla Verdellino

Aggiungi un commento

Da non perdere:

Gli addii

NECROLOGIE

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram