30 Marzo 2015 - Ultimo aggiornamento: 14:48
Argomento: 
Roma
Crollo delle partenze degli italiani secondo il Codacons. Il calo sarà del 15 per cento

A Natale il turista resta a casa

Versione stampabileSend by email

Crollo delle partenze degli italiani nel periodo delle vacanze natalizie. Il Codacons sostiene che il calo sarà del 15%. Per il presidente dell'organizzazione, Carlo Rienzi, "solo 6,8 milioni di italiani si metteranno in viaggio a Natale, contro gli 8 del 2007, e i piu' colpiti saranno i viaggi all'estero". Crisi economica e paura di attentati le cause. Chi andrà all'estero mediamente spenderà 600 euro (nel 2006 erano 800) e vi resterà 5 giorni (7 del 2006).

Da non perdere:

In tempo reale