20 Dicembre 2014 - Ultimo aggiornamento: 01:21
Argomento: 
Humanitas Gavazzeni
Una campagna di prevenzione per la salute rivolta ai giovani firmata da Bruno Bozzetto per Humanitas Gavazzeni. Quattro filmati e un concorso con le scuole di tutta la Bergamasca.

Salute, la prevenzione
ha l'ironia di Bozzetto

Versione stampabileSend by email

C’è chi giura che dopo averli visti ha perso 30 chili e chi ora rammenta come sia importante lavarsi le mani. Di certo i quattro cartoons realizzati dallo Studio Bozzetto&Co per “ComunicAnimare la salute” puntano a far riflettere, con un sorriso, come sia importante la prevenzione. Ed è proprio questo l’obiettivo del progetto di promozione della salute realizzato da Humanitas Gavazzeni in collaborazione con lo stesso Bozzetto e il patrocinio di Asl e dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo. Il target di riferimento sono i giovani, in particolare gli adolescenti. “Siamo una struttura ospedaliera che è fisicamente in mezzo ai giovani, siamo circondati ogni giorno da quasi 5mila studenti - sottolinea Giorgio Ferrari, direttore generale di Humanitas -. Ci rivolgiamo a loro, ma il messaggio è per tutti”. Quattro i temi trattati in 45 secondi di filmato son: igiene delle mani, corretta alimentazione, ansia e stress e, infine, dipendenze da fumo, alcol, gioco. In cantiere ci sono altri due filmati dedicati allo sport: uno è l’invito a praticarlo, l’altro è per non restarne vittima. I filmati oltre ad essere pubblicati su Youtube, Twitter e Facebook sono visibili anche sul sito www.humanitasgavazzeni.it e presto saranno trasmessi sul circuito video degli autobus Atb. Dal prossimo anno inizierà anche un concorso per studenti e docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado che vedrà la collaborazione dell'Ufficio Scolastico Territoriale e dell'Asl di Bergamo. Gli studenti dovranno realizzare degli elaborati utilizzando le aree tematiche al centro dei cartoons dello Studio Bozzetto, i lavori premiati saranno poi utilizzati per la nuova campagna di prevenzione della Salute 2013 di Humanitas Gavazzeni.
"I film sono sempre una sorpresa - commenta Bruno Bozzetto - non si sa mai che reazione possano avere, ma spero che il messaggio arrivi ai giovani perché la salute è il bene più caro che abbiamo". Se la regia è stata affidata a Bruno Bozzetto, il cartoonist bergamasco è stato affiancato da Valentina Mazzola per le sceneggiature, Andrea Bozzetto per la direzione della produzione, Diego Zucchi per l'ideazione dei personaggi e delle animazioni, e Fabio Bozzetto per le scenografie e compositing.

Commenti

gpl:
Belle parole peccato,che ci siano all'interno 5000 autovetture al giorno che scaricano il loro profumato gas nei polmoni di clienti e dipendenti,ma fatemi il piacere.

Aggiungi un commento

Da non perdere:

In tempo reale