• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
31 Ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento: 09:55
Argomento: 
Alla Fiera
Incontro con Woo Swee Lian, presidente della Perfect Co, il colosso cinese per prodotti legati alla salute e al benessere. "Credo che l'integrità sia la vera chiave del successo. Degli italiani ammiro la loro creatività".

Lo shopping italiano
della Perfect China
inizia da Bergamo

Versione stampabileSend by email

A pranzo andrà "Da Vittorio", adora la cioccolata e a Bergamo si è trovato benissimo. Parola di Woo Swee Lian che aggiunge "Faccio i complimenti per la struttura che ci ha ospitato, ideale per la nostra riunione annuale". Woo Swee Lian, malese, presidente della Perfect China Co Ltd un colosso cinese per la produzione e vendita di prodotti legati alla salute e al benessere è alla Fiera di Bergamo dove si sta svolgendo l'annuale appuntamento con i dipendenti, quest'anno sono presenti circa 2.800 persone. L'appuntamento italiano è anche un'occasione per Woo Sween Lian di guardare ai mercati europei, "anche se la vera espansione è concentrata sul Nord America per ora". "Credo che l'integrità sia la vera chiave del successo. Degli italiani ammiro la loro creatività" aggiunge.

Il rapporto con Italia e Cina è all'ordine del giorno: "Lo scambio commerciale è fondamentale e possiamo offrire molti prodotti al mercato italiano così come i grandi nomi del Made in Italy, in particolare nel campo alimentari e della cosmesi, possono trovare un supporto molto importante con la nostra rete di vendita". E snocciola numeri, la Perfect China è il secondo colosso asiatico e la decima nel mondo per prodotti legati alla salute e al benessere. Conta circa seimila punti vendita nella sola Cina.

Fondata nel 1994 la Perfect China offre prodotti alimentari sulla salute, la cura personale, casa e prodotti di bellezza per la cura della pelle. Vanta uffici in Malesia, Hong Kong, Thailandia, Indonesia, Singapore e Taiwan. La sede del colosso commerciale è a Zhongshan, nel Guangdong, una regione della Cina meridionale. Ogni anno la Perfect sceglie un paese diverso ed organizza la proprio assemblea. Quest'anno è stata scelta l'Italia e Bergamo come punto per il convegno al quale partecipano 2.800 addetti commerciali. Si tratta del gruppo di turisti cinesi più grande mai arrivato in Europa. Oltre alla Fiera di Bergamo, il gruppo che alloggia in diversi hotel di Milano da domani si sposterà a Savona per imbarcarsi su due navi da crociera della Costa.

Ogni dipendente ha avuto a disposizione un bonus di quattromila euro da spendere nell'Outlet di Serravalle Scrivia. La giornata di oggi oltre alla convention del mattino prevede alle 19 una cena di gala allestita nel padiglione A della Fiera di Bergamo. La cena sarà accompagnata da uno spettacolo finalizzato alle “Eccellenze Italiane”. Il padiglione ospita infatti due giardini italiani e un doppio menù, tradizionale e vegetariano.

Commenti

MAURIZIO:
Chissà se qualche cinese, dopo aver chiesto quali siano le caratteristiche architettoniche tipiche dello stile liberty dell'ospedale vecchio, ci chiederà anche quale sia lo stile architettonico dell'ospedale nuovo.

me...doni:
4000 euro per ogni dipendente (2800) da spendere in un outlet...11200000 di euro! Ma quanti soldi hanno sti cinesi?

pm:
Eh.... anche la Volkswagen ha dato 7500 euro di premio a tutti i 90000 dipendenti, visto che l'anno 2011 è andato bene. E' solo in Italia che gli "imprenditori" dimenticano queste buone abitudini - quando va bene intascano e portano all'estero, quando va male piangono e chiedono la cassa integrazione. Poi, per stimolare i dipendenti, invece di distribuire premi chiedono di poterli licenziare più facilmente. Ben vengano i cinesi, a questi punto...

Aggiungi un commento

Da non perdere:

Gli addii

NECROLOGIE

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram