BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Harley Davidson Bergamo, pienone all’inaugurazione della nuova sede fotogallery

Sabato 14 aprile è stata inaugurata la sede di Harley Davidson Bergamo: una serata all’insegna di luce, libertà e passione.

Sabato 14 aprile è stata inaugurata la sede di Harley Davidson Bergamo: una serata all’insegna di luce, libertà e passione.

Già a parecchi metri di distanza dalla nuova sede di Harley Davidson Bergamo, si respirava un’energia adrenalinica che saliva in prossimità della meta. Una volta arrivati si è aperto uno scenario stupendo: schiere di moto luccicanti hanno riempito il piazzale della concessionaria in via Bergamo 18/b a San Paolo d’Argon, in attesa del taglio del nastro. Ancora prima di attraversare le alte vetrate della nuova sede, la gigantesca scritta Harley Davidson sovrastante i motociclisti faceva da perfetta cornice alla situazione: tantissimi, uomini e donne, con giubbini neri di pelle e jeans, uniti da una grande passione. Si, perché Harley Davidson non è solo un marchio, ma uno stile di vita, in cui condivisione e convivialità non mancano mai.

Sulle note di Back In Black, inizia l’avventura: al taglio del nastro delle 17.30 gli harleysti, accompagnati dalle loro bellissime missbiker, entrano nel negozio. Le Harley, tutte in fila, erano pronte per essere accarezzate e montate. Moto, musica rock e tanta energia: non poteva mancare la birra artigianale per rendere perfetto questo momento di convivialità.

Le sorprese sono state tantissime e non parliamo solo di gadget. Ogni biker degno di questo nome deve avere un aspetto impeccabile e curato: ecco che Harley Davidson Bergamo ha offerto un servizio di barberia e acconciature gratuito. Ilario di Ilario Style Acconciature ha curato il look degli uomini dalle folte barbe; mentre Giorgio Sangaletti, strepitoso stilista del capello di Garò Acconciature, si è occupato di tutte le lady creando eccezionali messe in piega da Pin Up.

Ma non è tutto. Musica e intrattenimento si sono protratti fino alla mezzanotte. La colonna sonora dell’intera serata ha fatto sognare tutti i presenti: da Sweet home Alabama, a It’s my Life di Bon Jovi, da Hotel California degli Eagles, a La Grange degli ZZ Top, canzone simbolo dell’harley style.
Ad arricchire l’evento, vari spettacoli per grandi e più, tutti introdotti dal dj set di Massimo Alberti con Angelo Baiguini di Rtl, storica voce nonché direttore artistico di Rtl 102.5 e da dj Andylove. Di grande suggestione lo spettacolo del fuoco, che ha impressionato i motociclisti molto affezionati all’immagine delle fiamme presenti sulle loro Harley.

Gli ospiti hanno cantato ma anche ballato: le sensuali coreografie delle U Betta Work, crew bergamasca, hanno alzato il volume e la temperatura dei presenti.

Il taglio della torta è stato il momento clou della serata: le luci si sono abbassate di intensità ed è entrata la torta personalizzata Harley Davidson. Al brindisi di rito si sono alternate parole di ringraziamento e di buon auspicio per questa nuova avventura.

Il successo preannunciato di questa festa è stato confermato a tutti gli effetti: il merito è sicuramente della curata e minuziosa organizzazione, ma non solo. Il merito è anche delle persone che hanno accolto l’invito di Harley Davidson Bergamo. Gli Harleysti, strana meravigliosa gente, hanno l’innata capacità di farti sentire a casa anche quando sei lontano: a loro basta una moto, una canzone e un pasto consumato assieme per fare comunità.

Francesca Lai

Fotografie di Luca Marcassoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.