• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
18 Aprile 2014 - Ultimo aggiornamento: 12:25
Argomento: 
Zingonia
Anche quest'anno il Policlinico San Marco di Zingonia aderisce alla “Giornata nazionale sotto della l’incontinenza.

Visite gratuite
contro l'incontinenza
al Policlinico San Marco

Versione stampabileSend by email

Porte aperte contro l'incontinenza al Policlinico San Marco. Anche quest'anno il Policlinico San Marco di Zingonia aderisce alla “Giornata nazionale sotto della l’incontinenza.

Un'iniziativa che, secondo le stime, riguarda solo in Italia circa 5 milioni di persone (il 60% dei quali lavorativa, inferiorità Eppure i rimedi e le cure per affrontare l'incontinenza esistono. E il primo passo è rompere Giornata dell'incontinenza.

Al Policlinico San Marco di Zingonia le iniziative si articoleranno su due giorni: il 27 giugno saranno disponibili visite urologiche gratuite per l'incontinenza maschile (dalle 9 alle 12), mentre il 28 giugno sarà la volta delle visite Prenotazione obbligatoria allo 035.886220.

Gli Istituti Ospedalieri Bergamaschi (IOB) nascono a luglio 2010 dalla fusione di due Policlinici del Gruppo San Donato: il Policlinico San Marco di Zingonia, entrato in attività nel 1969 e forte di 318 posti letto, e il Policlinico San Pietro di Ponte San Pietro, punto di riferimento dal 1963 per tutta la zona ovest di Bergamo e per Lecco, con 314 posti letto.

Alle due strutture, ciascuna dotata di proprio poliambulatorio polispecialistico e complessivamente di 30 unità operative e vari centri di Alta Specialità (tra cui Centro Oncologico Bergamo Ovest, Centro di chirurgia rifrattiva e per la diagnosi del glaucoma, e Centro per la prevenzione e diagnosi precoce e terapia primaria ed endoscopica onco- ginecologica), da marzo 2010 si è aggiunto il Poliambulatorio di Treviglio. 

Aggiungi un commento

Da non perdere:

Gli addii

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram