• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
25 Aprile 2014 - Ultimo aggiornamento: 02:55
Argomento: 
La disgrazia
Vittima un pensionato di 68 anni, Sergio Quarteroni che stava prendendo della legna nel piccolo paese dove era molto conosciuto.

Le api lo pungono:
va in choc anafilattico
e poi muore a Ornica

Versione stampabileSend by email

Era andato a prendere della legna nella baita di Ornica qunado è stato punto. Da una o più api pare, che gli hanno provocato uno choc anafilattico e ucciso. Vittima di questa disgrazia avvenuta nel pomeriggio di sabato è Sergio Quarteroni, 68 anni, uno degli animatori del piccolo ma attivissimo paese dell'alta Valbrembana.

La reazione allergica gli è stata fatale e a nulla sono serviti gli interventi immediati, dapprima quelli dei parenti, e poi di infermieri e medici del 118 accorsi sul posto, la località Sirta, con l'elicottero.

Sergio Quarteroni, che era in compagnia dei famigliari, si è alzato da tavola per prendere della legna e qui è stato punto e ha cominciato a boccheggiae alla ricerca di aria. Ma in pochi minuti è spirato. 

Da non perdere:

Gli addii

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram