• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
30 Settembre 2014 - Ultimo aggiornamento: 13:07
Argomento: 
Le indagini
Gli Agenti del Corpo Forestale dello Stato del Comando Stazione di Curno hanno scoperto e una piantagione di canapa indiana in una radura di un bosco sulla collina di Scanzorosciate.

La Forestale scova una piantagione di marijuana a Scanzorosciate

Versione stampabileSend by email

Gli Agenti del Corpo Forestale dello Stato del Comando Stazione di Curno hanno scoperto e una piantagione di canapa indiana in una radura di un bosco sulla collina di Scanzorosciate. La scoperta, avvenuta qualche giorni fa durante un’attività per il controllo del territorio, è stata realizzata da qualcuno che, per ora è rimasto ignoto, in un bosco di latifoglie in località Collina alta raggiungibile a piedi da un impervio sentiero che dalla Tribulina di Scanzo raggiunge il versante sud del Monte Bastia.

In quella zona sono state coltivate (sono stati rintracciati alcuni sacchi di terriccio ed un contenitore di acqua per l’irrigazione) 14 piante dell’altezza di 1,20 metri e 3 piante, dell’altezza di 1 metro, collocate in altrettanti vasi.

Gli Agenti della Forestale di Curno, con la collaborazione del personale dei Comandi Stazione di Trescore Balneario e Vertova, dopo diversi appostamenti e trattandosi di coltivazione illegale (dalle analisi il principio attivo THC era superiore a quanto previsto dalle normative vigenti) ieri sono intervenuti sequestrando le 17 piante di canapa, 24 vasi ed il contenitore di acqua. Il fatto è stato denunciato alla Procura della Repubblica a carico di ignoti, ma la Forestale sta proseguendo le indagini per risalire agli autori della coltivazione abusiva che, essiccata e posta sul mercato la Canapa avrebbe fruttato almeno 5.000 euro.

Commenti

Contadino 420 ACAB:
Complimenti a tutta la squadra di forze dell'ordine che ha compiuto quest'importante missione di giustizia per salvare il pianeta terra e tutto l'universo. Grazie davvero per tutto quello che fate tutti i giorni: rischiate la vita per proteggerci dalle piantine di canapa, arrestate innocenti contadini colpevoli solo di avere piantato dei semi nella terra! Perchè è così: siamo arrivati al punto in cui è VIETATA e ILLEGALE una PIANTA con un enorme potenziale che voi PROIBIZIONISTI neanche conoscete. Complimenti

Duralex:
17 piante e 24 vasi sequestrati . I 7 vasi eccedenti sono accusati di concorso esterno ?

luca:
Mentre in altri paesi viene usata a scopi terapeutici,da noi vige ancora il tabù,stessa cosa come le casa chiuse,vabbe nel 2034 forse ci arriveremo anche noi.

Basta!:
Forestale di Curno, Trescore, Vertova quindi almeno 6 uomini e tre vetture per un sequestro di 5 mila euro! Grande affare! Non bastavano due persone, dovevano muoversi in forze. Ahahahah, poera Italia , e lo pubblicizzano pure, complimenti!!!

55 mano:
Non hai ancora visto i manifesti della festa del moscato ??? Strada del moscato di Scanzo e dei sapori di Scanzesi..............!!!! Quest'anno vi sarà anche lo stend della Maria - Gioana oltre a quello affettati, dell'acqua e del vino.

Pluto:
Non saprei se ridere o piangere. Ecco come spendiamo bene i nostri soldi. Intanto voi maledetti italiani pagate il ticket per la medicina originale. Ma noi vigiliamo!

Aggiungi un commento

Da non perdere:

Gli addii

NECROLOGIE

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram