• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
28 Luglio 2014 - Ultimo aggiornamento: 12:13
Argomento: 
Le indagini
Lui nega ogni rapporto con l'imprenditore di Grumello del Monte. E' "Marcello" il nome che compare nell'intercettazione telefonica e sul quale Locatelli ha risposto alle domande dei magistrati.

E' l'assessore Moro
l'uomo citato da Locatelli

Versione stampabileSend by email

E' l'assessore all'Innovazione, Personale, Anagrafe e Servizi cimiteriali del Comune di Bergamo, Marcello Moro, l'uomo politico del Pdl sul quale Pierluca Locatelli ha dato spiegazioni ai magistrati di Bergamo nell'interrogatorio del 7 marzo. In un'intercettazione telefonica passata dalla procura di Milano a quella orobica Locatelli parlava (nella primavera scorsa) di un affare concluso con "Marcello". L'imprenditore di Grumello del Monte è poi sceso nel merito di quell'intercettazione, sia di fronte agli inquirenti di Milano sia di fronte a quelli di Bergamo: Marcello - secondo lui - è Marcello Moro, l'uomo al quale avrebbe pagato una tangente da 50 mila euro. Per cosa? Come? Quando? Tutte domande al momento senza alcuna risposta.

Marcello Moro è l'attuale assessore della Giunta Tentorio, presidente del Consorzio di Bonifica e in passato assessore all'Edilizia nella Giunta provinciale Bettoni. Il suo nome è spuntato sulla stampa con alcune sue dichiarazioni: respinge ogni addebito e nega qualsiasi tipo di rapporto con Pierluca Locatelli. L'inchiesta della procura di Bergamo muove i primi passi ed è doveroso specificare che Marcello Moro non risulta iscritto nel registro degli indagati.

Tra le certezze di tutte le vicende giudiziarie che coinvolgono Pierluca Locatelli, patron di un gruppo di società dell'edilizia ora in liquidazione (fino a 330 dipendenti), resta per ora la volontà di collaborazione, con le procure, da parte dell'imprenditore. Sul tema della corruzione, reale o presunta, ha risposto ad ogni domanda, fornendo più spiegazioni possibili.

Da non perdere:

Gli addii

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram