• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
22 Ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento: 09:48
Argomento: 
Animali
Le orme ritrovate nella zona, conosciuta come “Corna dol urs”, lascerebbero pensare ad un orso anche se gli esperti non escludono che si possa trattare di un cane dalle grosse dimensioni.

Due pecore sbranate:
il ritorno dell’orso
a Costa Imagna?

Versione stampabileSend by email

Due pecore e sei oche, è questo il bottino del grosso animale avvistato un paio di volte in Valle Imagna, nella zona di Costa Imagna, Carenno e Palazzago. Le orme ritrovate nella zona lascerebbero pensare ad un orso, anche se gli esperti non escludono che si possa trattare di un cane dalle grosse dimensioni.

Gli orsi non sono poi una novità per questa zona, non a caso da sempre conosciuta come “Corna dol urs”.

Commenti

Andrea:
Mha... spero solo che non sia un orso.... comunque sia grazie a chi ha portato avanti il ripopolamento di questi animali senza controllo e che ora sbucano qua e la senza sapere dove sono e che cosa possono fare.. grazie davvero!

Entità sempre vigile:
E chi vi dice che sia un orso o un grosso cane? magari la risposta non è quella che tutti si aspettano..la mente canalizzata dalla società non potrebbe capire cosa sia quell'essere... io terrei gli occhi aperti e non cercherei un orso o un grosso cane..

poeraITALIA:
MENO TV più libri o comunque compagnia socializzare un pochino non farebbe male comunque si consiglia sempre un buon bicchier di vino durante i pasti ne prima ne dopo,niente droghe nemmeno leggere,evitare pastiglie per problemi nervosi,e qualcosa cambiera forse si vedranno cose o animali più comuni MAGARI buona giornata.

Aggiungi un commento

Da non perdere:

Gli addii

NECROLOGIE

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram