• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
02 Ottobre 2014 - Ultimo aggiornamento: 00:58
Argomento: 
Vivi Bergamo
Secondo appuntamento con Vivi Bergamo il giovedì, la tanto attesa movida che da tre estati scalda le notti della città. Il copione, vincente, è sempre lo stesso: balli, musica e divertimento tra le vie del centro.

Bergamo, la notte, l’estate
La movida scalda la città
Guarda le fotografie

Versione stampabileSend by email

Secondo appuntamento con Vivi Bergamo il giovedì, la tanto attesa movida che da tre estati scalda le notti della città. Il copione, vincente, è sempre lo stesso: balli, musica e divertimento tra le vie del centro. Migliaia di persone si sono riversate in strada, complice la splendida serata di inizio luglio. Da piazza Pontida al teatro Donizetti, da piazza Vittorio Veneto fino all’incrocio tra viale Papa Giovanni e via Angelo Mai è stato un crescendo di iniziative organizzate da associazioni, società sportive, negozi e locali: il gioco delle bocce sul Sentierone, la seguitissima danza Zumba davanti al teatro Donizetti e poi ancora arti marziali, balli latino americani, letture, dj set di ogni genere. Il giovedì bergamasco si conferma un successo.

Galleria fotografica 1Galleria fotografica 2

Commenti

Silvio75:
Ivan, puoi cambiare paese. o darci una mano a cercar di cambiar le cose, che se fatto in silenzio spesso si dice esser più efficace

Ivan:
"La movida" che pena mi fate, la fate al giovedì sera perchè avete paura che se si facesse nel fine settimana si tirerebbe troppo tardi? Certo così facendo i quattro soliti personaggi noti che comandano a Bergamo verrebbero disturbati "fino a notte fonda" e questo non stà bene Questa è proprio una città di vecchi e bigotti, gestita da una giunta di bacchettoni fascistoidi e dall'mmenso potere del clero che imperversa da troppo tempo .....e pensare che la parola "movida" l'hanno inventata gli spagnoli, loro si che sanno cosa significa.....

Alfredo:
La movida secondo il mio parere sta bene ma non vorrei che un'amministrazione comunale si fermasse solo a questo. Viabilità, traffico, SICUREZZA,ospedale, grande Bergamo ecc. ecc. quando li affrontiamo o facciamo finta di niente.

Lino:
Ieri sera non ci saranno stati i fuochi d'artificio ma la musica non ha mai dato fastidio, la passeggiata era piacevole, nessun disturbo o problema d'ordine pubblico e ho bevuto la birra più buona che avessi mai assaggiato, scoprendo che è fatta in Valcavallina. Di più non potevo chiedere, oltre al sorriso dei miei nipoti!

Valentina:
Complimenti all'amministrazione comunale, un'inziativa csosì bella vi rende onore! Ciao

stefania:
qui leggo 4 coomenti scomposti...ieri ho visto 50.000 persone contente...il saldo è favorevole con +49.996...continuate così, bravi!

Nicola:
Complimenti iniziativa bellissima! Ieri sera ero in centro e ancora una volta è stata una serata stupenda!

Default:
Ma andate a dormire che c'é la crisi. I posti di lavoro mancano, il PIL non avanza, sul ponte sventola bandiera bianca, e il dafault avanza Un poco di sobrietà, please! Monti docet.

Paolo:
Domanda per la Polizia Locale (o per la redazione di Bergamonews, se ne è informata): il limite di orario per la musica a tutto volume quale era? Chiedo, perchè a mezzanotte e mezza al bar "Elite" di via Borfuro, era ancora discoteca (quando, nelle altre zone, era già silenzio). La mia non è polemica, è una sincera domanda. Grazie.

Pagine

Aggiungi un commento

Da non perdere:

Gli addii

NECROLOGIE

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram