• Oggi
  • Domani
  • Dopo domani
01 Novembre 2014 - Ultimo aggiornamento: 10:07
Argomento: 
La scelta
L'avvocato Enrico Pelillo non presenterà opposizione alla richiesta del pm di archiviare. E' probabile che dagli atti, secondo il legale, non siano emersi elementi di rilievo a carico del piastrellista.

Archiviazione per Fikri,
la famiglia di Yara
non fa opposizione

Versione stampabileSend by email

La famiglia di Yara non si oppone alla richieta di archiviazione per Mohamed Fikri avanzata dal pubblico ministero al giudice delle indagini preliminari. La scelta è arrivata dopo giorni di intenso lavoro per l'avvocato Enrico Pelillo, che ha potuto esaminare tutti i documenti e gli atti del fascicolo riguardante Fikri: un volume nutrito che il pubblico ministero ha inoltrato al gip Vincenza Maccora. La scelta è arrivata dopo la valutazione delle carte, anche con la collaborazione del biologo forense, e consulente della famiglia, Giorgio Porterà, ex tenente del Ris di Parma di 34 anni. L'avvocato Pelillo, quindi, ha comunicato di non volersi opporre alla richiesta di archiviazione e di voler attendere il verdeto del gip. E' molto probabile, comunque, che l'avvocato Pelillo non abbia riscontrato nel fascicolo circostanze gravi a carico di Fikri o forme di superficialità nei confronti del piastrellista marocchino.

Da non perdere:

Gli addii

NECROLOGIE

#BERGAMO PUBBLICA QUI LE TUE FOTO!

  • Se usi Instagram puoi pubblicare qui su Bergamonews i tuoi scatti.
  • Per farlo inserisci nel testo della foto @bergamonews e verrà inserita qui dentro automaticamente.
@bergamonews instagram