BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Matteo Salvini a Dalmine: “Profughi nella scuola? Ci entriamo prima noi” – Video

“Entro dieci giorni arriveranno una cinquantina di profughi in questa scuola? Ci entriamo prima noi”. Nemmeno il tempo di finire la frase e Matteo Salvini viene sommerso dagli applausi di un centinaio di militanti leghisti che lo hanno accolto a Dalmine.

“Entro dieci giorni arriveranno una cinquantina di profughi in questa scuola? Ci entriamo prima noi”. Nemmeno il tempo di finire la frase e Matteo Salvini viene sommerso dagli applausi di un centinaio di militanti leghisti che lo hanno accolto a Dalmine. Nei giorni scorsi è iniziata una raccolta firme contro l’accoglienza dei profughi nell’ex scuola San Filippo Neri.

Il segretario del Carroccio ha visitato la struttura prima di raggiungere la fiera dove sono stati festeggiati i 30 anni della sezione bergamasca della Lega Nord. “Mi prendo l’impegno a provare a essere più veloci ad entrare. Siccome ci sono soldi pubblici impiegati per aiutare chi arriva qui senza arte ne parte. Vediamo se ci entreranno prima gli immigrati oppure noi. Sono stufo di questa sinistra che odia gli italiani e i bergamaschi più di chiunque altro sulla faccia della terra. Visto che questa è casa nostra il problema non è il colore della pelle, ma essere in regola con il vivere civile. Stabili come questo vanno dati ai cassaintegrati, agli esodati. Qui ci sono 400 operai che rischiano di perdere il posto di lavoro: un sindaco normale spende i soldi per il loro futuro, non quello di chi sbarca domani mattina. MI sono rotto dei contestatori con il portafoglio degli altri”. Non sono mancati momenti di tensione con un cittadino che ha rivolto una domanda al segretario leghista. Il ragazzo è stato ricoperto di insulti, anche dallo stesso Salvini che lo ha allontanato con un eloquente “Hai rotto i c…”

IL VIDEO (primo esperimento in diretta Periscope)

In serata poi grande festa alla fiera per i 30 anni della Lega Nord bergamasca. Oltre duemila persone hanno banchettato alla cena di gala organizzata dal segretario provinciale Daniele Belotti, che per il compleanno ha deciso di fare le cose in grande. “Di solito ci bastano una panchina e un tavolaccio, stavolta ci siamo voluti regalare questa cena, ma lo spirito è sempre lo stesso, come 30 anni fa”.

Sul palco sono intervenuti i leader del Carroccio: Salvini, Bossi, Maroni, Calderoli. Durante la serata sono stati ricordati i militanti storici, i primi eletti nel 1990 e chi non c’è più. “30 anni di successo, di energia, di volontariato – spiega Salvini -. Il bello di questi mesi è che c’è tanta gente che sta trovando nuova energia. Abbiamo imparato dagli errori commessi, adesso amministriamo centinaia di città. Rispetto a quando eravamo solo protesta, ora costruiamo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da maurizio

    Perfetto Bravo BGNews. Finalmente un ottimo scoop. Per colpa delle bestemmie di quel maleducato ragazzo che ha voluto rispondere a quel provocatore opportunamente coperto da videocamera in registrazione siete riusciti a far vedere ai vostri assidui di che parsa son fatti i leghisti. Perchè non vi comportate così anche quando quei ragazzi vanno in giro a rompere vetrine, a fare danni, alle manifestazioni dei centri sociali? Due pesi e due misure? Vi facevo più seri.

  2. Scritto da Miki

    Continua a parlare di strozzate il Matteo 2. Poi si stupisce che nel centrodestra preferiscono altri interlocutori (Tosi?) per le cose serie. Avanti così: dritto per la tua strada, come il grande condottiero Andreas Lubitz…

  3. Scritto da piter

    Se l’italia non ripartirà con Renzi dubito proprio che Salvini saprà fare di meglio. Oltre a approfittare del disagio della gente per fare proposte ridicole e far parlare di se non va. La lega è stata al potere in molti degli ultimi 20 anni, i peggiori dal dopoguerra!!!Non scordatevelo quando appoggiate i leghisti!!!!

  4. Scritto da Rene

    preciso che non sono leghista, ho letto tutti i commenti fatti, sono rimasto altamente deluso di certi commenti , si nota infatti tanto odio, mancanza di conoscenza, e voglia solo di critiche , tanto per dire ( i bravi, i corretti siamo noi) qualcuno a scritto vergognatevi, davanti allo specchio sicuramente avrete qualcuno per sfogarvi

  5. Scritto da razzisti e pure bambi

    mi piacerebbe vedere se fossero arrivate qui 50 sudafricane stile Charlize Theron ( teròn), africane come questi, se veniva fuori tanto casino, perche sono extracoimunitarie. Sicuramente i terloccotti della Lega sarebbero stai fuori dalla san filippo neri con la lingua attaccata al vetro …già sostengono il giro delle prostituzione in zona… ma si vergognino

    1. Scritto da attilio 41

      capita a tutti di dire scemenze, questo appunto è il caso.Per il torlocotto è rimandato al mittente. Svegliati!!!!!!!!!!!

  6. Scritto da populismo e basta

    innanzitutto il comune non spenderà una lira e si troverà l’immobile ristrutturato a spoese della caritas.Modificare uno stabile simile per darlo ai cassaintegrati ( che peraltro hanno casa loro) costa milioni di euro. Meglio tenere i soldi per asfaltare le strade e diminuire i costi dei servizi, a mggior ragione a chi è in difficoltà. Che bieco populismo!!!

  7. Scritto da rosicate

    Insultare e denigrare chi la pensa diversamente è tipico dei sinistri e sempre concesso da bergamonews ( se rivolto ai leghisti). Fateci votare dai che ci facciamo quattro risate.

    1. Scritto da pablo

      manie di persecuzione? mi pare che gli scambi di opinione, anche accesi, trovino sempre spazio nei commenti di BGNEWS. a meno che lei consideri sinistri anche i vari “padaniaceltica”, “+verandexpertutti”, “laveritàfamale”, “ilpolemico” ecc ecc ecc

      1. Scritto da rosicate

        Le pare male si fidi.

        1. Scritto da pablo

          veramente leggo BGNEWS ogni giorno e di messaggi dei succitati commentatori ne leggo parecchi.
          mi fido più di quello che leggo, rispetto a quello che lei sostiene.

  8. Scritto da marco

    certo che i profughi non li vuoi, come non volevano gli italiani i libici, i somali e gli eritrei che nel ’35 siamo andati a gasificare: carri armati contro contadini col falcetto…veri eroi alla conquista dell’impero… la storia non si cancella…..accogli i nipoti di quelli che i ns. nonni hanno massacrato….ma a te interessano i voti….

  9. Scritto da Astuto

    Ero li. Se i leghisti erano un centinaio Salvini è anche lui figlio di Mubarak. Quando questo giornale smetterà di gonfiare i fascisti/leghisti darà sempre un filino tardi. O sotto sotto il cuore di qualcuno in redazione batte all’estrtem destra? Il fatto che abbiate tra i collaboratori tal Cimmino non dispone certo bene…..

  10. Scritto da renato

    Maleducato,prepotente e con le idee confuse,non credo che uno così possa considerarsi la novità, la lega è sempre la stessa da 30 anni e ha sempre solofomentato tensioni

  11. Scritto da finalmente

    Era a ora che un leghista decidesse di alzare il livello medio della sua educazione entrando in una scuola invece di comprar lauree in albania o a londra. Eppoi a salvini, 5 esami in 16 anni di universita’ puo’ fare solo bene. Lo aspettiamo ancora a dalmine e magari la prossima volta si fermi a parlare anche dell’inceneritore che ci ha regalato la lega che fa molti piu’ danni alla ns salute di migliaia di profughi!

  12. Scritto da costruiamo

    Si ha ragione salvini la lega costruisce… capannoni, centri commerciali, inceneritori… e visto che a noi di ci tiene in modo particolare prossimamente anche un’altra autostrada!!! La bergamo-treviglio che tanto sta a cuore alla ex sindachessa terzi folgorata sulla via del pirellone… ed i beoti a battergli le mani…

  13. Scritto da Robademacc

    “Di solito ci bastano una panchina e un tavolaccio” . Salvini è responsabile del fatto che con l’immane quantità di madonne che mi ha fatto tirare questa frase andrò all’inferno.

  14. Scritto da Luigi

    Che la società civile sia peggiorata è evidente dal successo di questo bifolco. Individuo con idee banali, populiste, maleducato e con la risposta sempre in tasca. Disgustoso.

  15. Scritto da spartaco

    30 anni….il nulla…grazie lega….

  16. Scritto da Merlino

    Ma quanta gente era presente? Sembravano più i contestatori giornalisti e forze dell’ordine che i leghisti

  17. Scritto da Mark

    Ah beh Salvini é di casa, uno che é rimasto iscritto 16 anni all’universitá di cui 12 fuori corso… ;-)

  18. Scritto da Luca Lazzaretti

    “amministriamo centinaia di città”????? Certo, se paesi di tipo Spirano son considerati città, allora è vero… se consideriamo invece città almeno quelle con 50000 abitanti, non ne vedo moltissime…

    1. Scritto da tosi docet

      amministravano Verona e riusciranno a perdere anche quella

  19. Scritto da vacario

    Errore di battitura. Sorry

  20. Scritto da anna

    Gran bella serata, grande entusiasmo come sempre. Un plauso al segretario Belotti che ha organizzato tutto questo e un grazie a coloro che hanno lavorato per la buona riuscita della serata. Grande lega

    1. Scritto da aris

      ma i soldi della cena (nostri soldi) non potevano essere dati ai cassa integrati? Come dice Salvini dei soldi della scuola. Come al solito la Lega predica bene e razzola male

      1. Scritto da bossi docet

        ben detto i soldi del partito si che sono i nostri e questi ci vanno a mangiare Alla grande. come le feste leghiste al bobadilla della terzi.
        Dicano dove hanno fatto sparire i soldi di geseco i portaborse di Salvini, invece di strumentalizzare un gesto umanitario di proporzioni oltretutto minime.

    2. Scritto da a

      Si bellissimo…mostrare i muscoli a quattro poveracci deve riempire proprio d’orgoglio.

      1. Scritto da anna

        Se più di duemila persone erano semplicemente quattro poveracci. …

      2. Scritto da strano

        pensavo parlasse anche dell’inceneritore che la lega ci ha regalato avvelenandoci. Si vede che i presenti erano di altri paesi e non hanno problemi di inquinamento, polmoni e tumori. Poi tutti a magnare con quelli dei diamanti, lauree false e soldi in tanzania. Giusto per continuare a prendere per i fondelli quei beoti che ancora li votano. Ora lo aspettiamo lo sbruffone ad entrare nella scuola, son proprio curioso. Ma sara’ la solita balla come secessione e devoluzione, poi non fan mai nulla.

  21. Scritto da vacario

    Finalmente una buona notizia: un po’ di alfabetizazione non farebbe male allo studente perennemente fuori corso.

  22. Scritto da Sandro

    A me l’Italia di oggi pare molto peggiore di quella di 30 anni fa…. Non capisco a quali meriti della Lega faccia riferimento Salvini…. Tangentopoli non è morta ma addirittura centuplicata….. Boh

    1. Scritto da europadani

      e loro gia’ le intascavano 20 anni fa le mazzette (vedi bossi, patelli, mazzette montedison ferruzzi). Solo che la gente normalmente ha la memoria molto corta, i padani poi anche salame sugli occhi e vaselina sul retro visto che e’ venti anni che li infinocchiano e non dicono nulla.. magari gli piace anche….