BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Confindustria Bergamo Il presidente designato è Ercole Galizzi fotogallery

Ercole Galizzi, 49 anni, amministratore della Argomm Spa di Villongo e già vicepresidente di Confindustria Bergamo è stato designato dalla Giunta esecutiva su proposta dei tre saggi: Alberto Barcella, Andrea Moltrasio e Rita Melocchi. Succederà a Carlo Mazzoleni nell'assemblea del prossimo 7 giugno.

La Giunta esecutiva di Confindustria Bergamo ha designato il candidato presidente: Ercole Galizzi. Lunedì 15 aprile sulla base della relazione dei “tre saggi” – Alberto Barcella, Andrea Moltrasio e Rita Melocchi – che hanno proposto un solo nome, il suo, è stato designato con voto unanime il futuro presidente di Confindustria. Il prossimo 7 giugno alla Fiera di Bergamo nel corso dell’assemblea il successore di Carlo Mazzoleni, attuale presidente, presenterà il proprio programma e la squadra.

Giovane, energico, concreto, Ercole Galizzi è attualmente uno dei quattro vicepresidenti di Confindustria Bergamo con delega alla competitività, oltre che presidente della società di servizi dell’organizzazione. Amministratore delegato della Argomm Spa di Villongo, una multinazionale della gomma che conta 450 dipendenti, un fatturato di 52 milioni di euro nel 2012 e sedi in Germania, Spagna e Romania.

Galizzi è nato il 19 maggio 1964 a Tremezzo, in provincia di Como. Appena 17enne entra nell’azienda di famiglia e nel 2004, a trent’anni, è responsabile del ramo industriale della Argomm Spa che conta sei società: Argomm Spa a Villongo; Plastic Division Spa a Sulbiate, in provincia di Milano; Armoltec SA a Barcellona in Spagna; Promag Srl a Codogno, in provincia di Lodi; Argomm RO Srl a Timisoara in Romania e Argomm GMBH a Stoccarda in Germania.

Parallelamente all’attività imprenditoriale ricopre diversi incarichi in Confindustria Bergamo.

Dal 2001 al 2005 è presidente del Gruppo Giovani Imprenditori; sempre dal 2001 è membro del Consiglio Direttivo con deleghe all’immigrazione, ai rapporti con le scuole e, attualmente all’internazionalizzazione produttiva; dal 2005 è vice presidente del Gruppo merceologico Materie Plastiche e dal giugno 2009 è vice presidente di Confindustria. Dal 2010 è vicepresidente di Promoberg, la società che gestisce la Fiera di Bergamo e dall’aprile del 2012 è presidente di Servizi Confindustria Bergamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alfex

    Ottima scelta. Bergamo sta cambiando faccia finalmente. Basta alle raccomandazioni dei potenti od ormai tali.

  2. Scritto da MARCO ARLATI

    Un saluto e un augurio di Buon Lavoro! Marco Arlati – porta voce lista civica Bergamo Cambia

  3. Scritto da piccola azienda

    Mi fa molto piacere, uno pratico e deciso, un imprenditore vero

  4. Scritto da mata

    Ottima scelta. Persona giovane, seria e capace.