BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dalmine, con l’Eliminacode mai più lunghe attese agli uffici del Comune

È entrato in funzione nei giorni scorsi l’Eliminacode nel Municipio di Dalmine. L’utente prima di accedere ai servizi deve prendere il numero di prenotazione all’ingresso.

È entrato in funzione nei giorni scorsi l’Eliminacode nel Municipio di Dalmine. L’utente prima di accedere ai servizi deve prendere il numero di prenotazione all’ingresso. L’obiettivo principale è quello di razionalizzare il flusso degli utenti, assistendoli in modo chiaro e preciso dalla scelta del servizio fino alla sua erogazione. I vari servizi sono stati contrassegnati da diversi colori identificativi, cui corrispondono i rispettivi tasti sul distributore, in modo tale di facilitare ulteriormente i cittadini nella selezione: sul biglietto di prenotazione, infatti, oltre al numero di chiamata e al tempo d’attesa previsto, l’utente trova anche le indicazioni per raggiungere l’ufficio scelto.

“Lo scopo dell’eliminacode – spiega Claudia Maria Terzi, Sindaco del Comune di Dalmine – è di organizzare le file, evitando antipatiche discussioni, sovrapposizioni o inutili perdite di tempo di fronte allo sportello sbagliato. In questa prima fase di sperimentazione gli utenti possono comunque contare sull’aiuto del personale dell’Infodesk per l’utilizzo dell’eliminacode. Cosi facendo, – conclude – oltre ad offrire un servizio migliore ai cittadini, vogliamo migliorare il lavoro degli uffici comunali”.

Un servizio in più quindi non solo per la popolazione ma anche per i dipendenti comunali che, grazie all’eliminacode, possono ottimizzare i tempi di lavoro, monitorare il servizio, registrare le richieste, conoscere il numero di persone in attesa. Un passo in più verso l’efficacia e la funzionalità dei servizi offerti. All’entrata del Municipio di piazza Libertà è stato posizionato un totem con schermo tattile: per prenotarsi è sufficiente toccare lo spazio colorato riferito al servizio d’interesse per avere il ticket con il numero personale. Tramite i monitor (tre a piano terra ed uno al primo piano), l’utente può così aspettare il proprio turno di chiamata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alberto

    Perché il numero elimina i tempi di attesa?

  2. Scritto da Cittadina delusa

    Peccato che sono stata in Comune qualche giorno fa e c’era una coda lunghissima all’anagrafe, gente che discuteva per l’ufficio tecnico e se bisogna salire ai piani superiori non sai cosa “cliccare” perché ….. non c’è il tasto…… Però è bello dirlo a parole in piena campagna elettorale, verso sindaco?