BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Magia di Jack e poi Brivio: discorso già chiuso tra Atalanta e Padova

La squadra nerazzurra chiude il primo tempo in vantaggio di due gol, nella sfida contro i padovani valida per il terzo turno di Coppa Italia. Le reti di Bonaventura con una rovesciata, e di Brivio con un preciso diagonale.

Più informazioni su

ATALANTA-PADOVA 2-0

ATALANTA (3-4-2-1): 47 Consigli; 6 Bellini, 3 Lucchini, 5 Manfredini; 7 Schelotto, 21 Cigarini, 44 Cazzola, 28 Brivio; 10 Bonaventura, 11 Moralez; 19 Denis. In panchina: 78 Frezzolini, 2 Stendardo, 25 Matheu, 33 Kone, 77 Raimondi, 23 Scozzarella, 99 Parra. All. Colantuono.

PADOVA (3-5-2): 22 Pelizzoli; 13 Legati, 5 Piccioni, 6 Trevisan; 2 Rispoli, 19 Galli, 15 Nwankwo, 23 Ze Eduardo, 3 Franco; 9 Granoche, 10 Farias. In panchina: 1 Silvestri, 29 Feltscher, 17 Jelenic, 16 Viviani, 20 De Vitis, 11 Cutolo, 21 Babacar. All. Pea.

Arbitro: Romeo di Verona

L’Atalanta chiude il primo tempo in vantaggio di due gol, nella sfida contro il Padova valida per il terzo turno eliminatorio di Coppa Italia. Primi quarantacinque minuti senza storia, con gli uomini di Colantuono che tengono saldamente in mano il pallino del gioco. Le reti portano la firma di Bonaventura, con una rovesciata che risolve un’azione rocambolesca in area ospite, e di Brivio (nella foto il suo gol), abile a inserirsi dalle retrovie e trafiggere Pelizzoli con un preciso diagonale. Nerazzurri a un passo dalla qualificazione al turno successivo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.