BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Raccolta firme per il ritorno della motovedetta sul Sebino

I volontari di Legambiente saranno presenti tutte le sere a Pisogne dall'11 al 19 Agosto per la raccolta di firme per il ritorno della motovedetta dei carabinieri sulle acque del Sebino.

Più informazioni su

I volontari di Legambiente saranno presenti tutte le sere a Pisogne dall’11 al 19 Agosto per la raccolta di firme per il ritorno della motovedetta dei carabinieri sulle acque del Sebino.

Alla fine della stagione estiva verranno consegnate al Ministero degli interni,alla Provincia di Brescia e al Consorzio per la Gestione del lago d’iseo, d’Endine e Moro.

Il Consorzio è il soggetto che dovrà pagare i costi della Motovedetta e del suo organico che lo Stato non riesce più a sostenere, per la crisi.

Il Consorzio, spiega Dario Balotta di Legambiente, è di fatto il collettore del demanio Statale sul lago. Con i ricchi proventi delle concessioni demaniali e degli ormeggi, attraverso una revisione della sua spesa (spending review), può recuperare i centomila euro necessari ad un anno di intensi pattugliamenti.

"Si garantirà cosi il rispetto delle regole (oggi sul lago vige il far west), la tutela dell’ambiente e la sicurezza per natanti e bagnanti. E il motivo per cui si paga questa tassa sarà finalmente riconosciuto". 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.