BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Coppa Italia, AlbinoLeffe al capolinea Passa il Chieti: 0-3

L'AlbinoLeffe di Pala è già fuori dalla Coppa Italia: il Chieti sbanca il Comunale con un sorprendente 3-0, firmato Rossi, Gigli e De Sousa. Per la Celeste solo due traverse di Belotti.

Più informazioni su

La corsa dell’AlbinoLeffe nella Coppa Italia Tim 2012/2013 si è interrotta a pochi metri dal via: i seriani si fanno infatti sorprendere tra le mura amiche dal Chieti, formazione che milita in Lega Pro Seconda Divisione, che grazie alle reti di Rossi, Gigli e de Sousa sbanca l’Atleti Azzurri d’Italia per 3-0.

Un primo campanello di allarme si era acceso in avvio, con gli abruzzesi pericolosi, ma due traverse colpite dal baby Belotti avevano fatto ben sperare. E invece nella ripresa il Chieti è partito come meglio non si potrebbe, piazzando subito la zampata del vantaggio e affondando il colpo poco più tardi con un AlbinoLeffe ancora tramortito. Il gol di De Sousa nel finale è una punizione forse eccessiva.

Nel primo tempo il Chieti parte a mille e al 12’ sfiora il vantaggio: De Sousa riceve da Rossi, salta Offredi e calcia in porta, trovando però la provvidenziale opposizione di Ambra sulla linea. Passata la paura l’AlbinoLeffe sale di colpi e si affida al gioiellino Belotti che centra due traverse nello spazio di otto minuti: prima al 22’ quando gira benissimo un cross di Beduschi, poi alla mezz’ora, di testa, su invito di Pontiggia.

Ripresa delle ostilità shock per i seriani che, dopo appena 2’ nel secondo tempo, vanno sotto: il tandem offensivo dei neroverdi mette in mostra tutte le sue qualità nelle sponda di Capogna e nel sinistro chirurgico di Rossi che non lascia scampo a Offredi.

Mister Pala mette subito mano alla sua panchina gettando nella mischia Carminati e Maietti al posto di Cortinovis e Beduschi ma la Celeste fatica a metabolizzare lo svantaggio.

Il Chieti, al contrario, si esalta sulle giocate dei suoi attaccanti: Rossi al 17’ gira splendidamente di testa un cross di Bigoni, chiamando Offredi al super intervento. Il gol del raddoppio abruzzese, però, è solo rimandato perché 1’ più tardi Gigli, con ottimo stacco e scelta di tempo, mette alle spalle di Offredi con una gran zuccata. Per l’AlbinoLeffe arriva anche il momento di Corradi, che prende il posto di Pontiggia, ma la musica non cambia. E’ anzi ancora una volta il Chieti ad andare in rete a 3’ dalla fine con De Sousa: ancora una volta protagonista Rossi, bravissimo a servire al compagno una palla da spingere solamente in rete.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da PSP

    Il Pontisola invece espugna Gubbio (Lega Pro Prima Divisione) 4-5 ai supplementari e accede così al secondo turno! Grandi!