BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Italia Futura Bergamo nasce ufficialmente Gabrieli presidente

L’associazione territoriale del movimento presieduto a livello nazionale da Luca Cordero di Montezemolo si è costituita formalmente, martedì: 28 i soci fondatori bergamaschi.

L’associazione territoriale del movimento presieduto a livello nazionale da Luca Cordero di Montezemolo e coordinata da Federico Vecchioni, Italia Futura, si è costituita formalmente, martedì 24 luglio nella città di Bergamo.

Questo ulteriore radicamento sul territorio regionale, segue a distanza di un paio di mesi la costituzione del Comitato Promotore Italia Futura Lombardia, presieduto da Alberto Fontana ed è stato possibile grazie al sostegno e al contributo dei 28 soci fondatori bergamaschi.

A presiedere l’associazione territoriale, Gianmarco Gabrieli, 38 anni, imprenditore informatico, con alle spalle un solido percorso nella rappresentanza associativa, essendo stato dal 2009 al 2012 presidente dei giovani imprenditori di Confindustria Bergamo.

Insieme a lui, compongono l’organo direttivo dell’associazione: Davide Giolo, 31 anni, commercialista e Past President Rotaract Club Bergamo, chiamato a svolgere le funzioni di tesoriere; Mariateresa Martinelli, 50 anni consulente legale, già membro del direttivo regionale Lega Cooperative; Christian Maurelli, 40 anni libero professionista settore paghe e contributi; Monica Rovaris 46 anni, docente materie socioeconomiche, autrice di pubblicazioni economiche e sulla criminalità.

“Abbiamo ritenuto necessario – commenta il Presidente di Italia Futura Bergamo, Gianmarco Gabrieli – portare sul nostro territorio un incubatore di idee e di progettualità, che aiuti la società civile ad esprimere le proprie proposte e a contribuire al dibattito politico. Italia Futura Bergamo nasce quindi come il punto di aggregazione per le tante persone che credono nelle grandi potenzialità del nostro Paese e al contempo del necessario impegno di ognuno di noi per poterle esprimere”. 

 

Pubblichiamo di seguito alcuni dei nomi dei 28 soci fondatori. I cinque soci che fanno parte del direttivo sono:

Christian Maurelli, nato nel 1972 a Bergamo, libero professionista nel settore paghe e contributi;

Davide Giolo (tesoriere), nato nel 1981, di  Nembro, è commercialista, Past President e socio onorario Rotaract Club Bergamo;

Mariateresa Martinelli, classe 1961, di Pedrengo, consulente legale, già direttivo regionale Lega Cooperative;

Monica Rovaris, classe 1966, di Dalmine, docente materie socioeconomiche, autrice di pubblicazioni economiche e sulla criminalità. 

 

A queste si aggiungono:  

Antonello Pezzini, classe 1941, di Bergamo, è Consigliere Comitato Economico e Sociale Europeo;

Bruno Tassi, classe 1976, di Mozzanica: è architetto, presidente Acli di Mozzanica;

Eugenio Cortinovis, classe 1968, di Bergamo: è legale di una multinazionale tecnologica (Lucent Technologies);

Roberto Ghiglia, classe 1968, di Sarnico, è dirigente di prodotti di lusso (Gruppo Binda – Breil). 

 

E anche di queste due che sono fondamentalmente le uniche ad avere avuto dei ruoli "politici" negli ultimi anni anche se solo a livello amministrativo e che fanno parte di Italia Futura per le loro riconosciute capacità professionali.

Francesco Bettoni, classe 1971, di Costa Volpino, è commercialista, già assessore al Bilancio a Costa Volpino;

Michele Luccisano, classe 1953, di Arcene, Segretario Comunale, già sindaco di Arcene. 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da roberta

    Tutta gente perfettamente rappresentativa del cittadino medio… Crozza con la parodia dell’ “Italia dei carini” è stato ancora troppo buono

  2. Scritto da Carrozzone

    Un’altro inconcludente carrozzone, tanto per confondere le idee.
    Se ne sentiva il bisogno, in questa confusione generale di partitini o ammennicoli vari.
    Un’altro 3% da mettere nel conto per arrivare al 51% e NON GOVERNARE.
    Ma andate al bar a giocare

  3. Scritto da Il Conte

    Un tempo dalle idee nascevano i partiti
    Oggi nascono prima i partiti e poi si trovano le idee

  4. Scritto da matteo

    Difficile dare sostegno a questa squadra , difficile dare credito a chi non ha costruito nulla nella vita , o ha sempre vissuto a spalle altrui ci vuole altro , gente che con i fatti si è fatta valere , basta con i figli di imprenditori che non hanno mai fatto la gavetta……

    1. Scritto da gitantedomenicale

      Lei infatti lo dice dall’alto della sua esperienza di…
      …di…?
      Ci sono affermazioni che per essere sostenute devono essere argomentate. Altrimenti sono slogan, che nulla hanno a che vedere con la realtà (sulla quale basta poco per informarsi) e in una parola sono banalità.

      1. Scritto da matteo

        è molto semplice basta conoscere alcuni rappresentanti di questo movimento , averci lavorato insieme per capire che molti di loro senza le spalle coperte delle loro famiglie non arriverebbero da nessuna parte , nessuna polemica è solo una mia considerazione fatta sull’esperienza di un imprenditore che ha lavorato con diverse persone di questo movimento e sinceramente vedevo i genitori sempre pronti e reattivi mentre i figli che oggi si mettono in politica dormivano ………..queste sono le mie banalità……

  5. Scritto da Marco 55

    ullalla!, la ciliegina sulla torta e’ l’ex sindaco di Acene…Auguroni!!

  6. Scritto da Fabrizio gherardi

    In questa associazione c’e Anche chi ha fatto parte del movimento 5 stelle come lo sono stato io . oggi pure uno dei soci fondatori ! Questo per consigliare prima di ascoltarci e poi ….. se le idee sono condivisibili bene ! Altrimenti liberi di fare altre valutazioni . Abbiamo bisogno tutti di creare un luogo migliore per i nostri figli !

    1. Scritto da ernesto

      messa così, sembra che Italia Futura sia un ripiego per te.
      Ti hanno espulso come Tavolazzi?

  7. Scritto da Carlo Glinni

    In bocca al lupo ragazzi …per quanto riguarda i commenti ,invito tutti a dare un occhiata al sito ….e poi evenTualmente fare commenti.tenk

    1. Scritto da Boh ?

      Tenk è un comune dell’Ungheria di 1.199 abitanti (dati 2001). È situato nella provincia di Heves.(Wiki)

  8. Scritto da alavorare

    ..Past President e socio onorario Rotaract Club Bergamo..un dirigente di prodotti di lusso.. vi manca solo un’IGENISTA DENTALE.. !!!

  9. Scritto da carlo nozza

    signori l’Italia è messa bene…prepariamoci alla svolta! E che carica è il Past President del Rotarct? Uno che organizza le cene da 50 euro tra 4 gatti? Ma chi ha fatto il bene del nostro paese o della nostra città tra questi qua?

  10. Scritto da ct

    ma che bel salottino radical chic… quello che ci voleva per portare un po’ di aria fresca in politica e soprattutto per risolvere i problemi delle famiglie.

  11. Scritto da Euge

    Ragazzi, è bello e facile criticare: ma impariamo a concosere le persone che si mettono in gioco e le loro idee e non i preconcetti e gli slogan: c’ è bisogno d partecipazione dal basso e non di SUDDITI, rimbambiti da 20 anni di berlsuconismo ed i antiberlusconismo. Gli igienisti dentali, e i tesorieri indefeli, i comici li abbiamo votati noi, li stiamo votando e rischaimo di rivotarli fra un pò! Salam

    1. Scritto da ernesto

      partecipazione dal… medio/alto, più che dal basso.
      Sempre se si leggono, gli articoli.

    2. Scritto da salamelek

      beh.. cominciamo male se pensate che.. le igieniste dentali..i trota.. gli ex presentatori e presentatrici, le ex veline le ministre da calendario hot.. le abbiamo votate noi!! MAGARI si potesse votare ogni singolo consigliere, deputato, assessore !! amen

    3. Scritto da Ugo

      Per la verità io non li ho votati ……. quanti lì dentro possono dire lo stesso ?

  12. Scritto da centraleadoliodicolza

    auguri. di gente che se ne intende di soldi ce ne vuole in politica, commercialisti , consulenti legali, architetti, presidenti , dirigente di prodotti di lusso …ex sindaci e segretari…presidente Acli .. con voi l’Italia si desterà . Ma è uno studio di consulenze associato o gente che si interessa della gente ? Chi sono questi superprezzolati ? Che sanno di come si tira la fine del mese con 1500 euro ???

  13. Scritto da vipera

    decisamente personaggi rappresentativi della società civile.
    (PS ma almeno poi ci invitano tutti alle feste del Rotary?)

  14. Scritto da piero

    se chi si presenta, mettendoci la faccia, non vi piace, presentatevi Voi! Semplice.