BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Tutti vogliono le dimissioni ma Nicole Minetti si presenta in aula fotogallery

Da tutto il Pdl ne hanno chiesto le dimissioni, annunciate anche dal presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, ma Nicole Minetti si è presentata regolarmente in Consiglio regionale martedì mattina.

Più informazioni su

Il “sì” perentorio pronunciato dal segretario del Pdl Angelino Alfano in risposta alla domanda “Nicole Minetti si deve dimettere?” ben rappresenta la linea di tutto il partito e sulla questione era intervenuto anche Silvio Berlusconi, che sembrava essere riuscito a convincere la consigliera regionale a lasciare il suo posto in Regione Lombardia.

Lunedì, infine, Roberto Formigoni, presidente della Regione, e Mario Mantovani, coordinatore lombardo del Pdl, avevano annunciato che le dimissioni sarebbero arrivate entro la giornata: e invece martedì mattina Nicole Minetti si è presentata regolarmente al Pirellone per partecipare a una seduta straordinaria su Expo.

Di rientro dalle sue vacanze in Sardegna e giunta in Consiglio regionale con cinque minuti d’anticipo, la Minetti è stata accolta da una folta schiera di giornalisti e fotografi ma ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione in merito alle sue presunte dimissioni: richieste da tutto il Pdl e annunciate dal presidente della Regione ma di cui, per ora, non si vede nemmeno l’ombra.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da W Nicole

    Tieni duro Nicole. Prima si deve dimetterà Penati. Quello si ha creato un danno al contribuente. Se tu hai fatto felice Silvio, perché ti devi dimettere?

    1. Scritto da tex

      Chiedilo ad Alfano.

  2. Scritto da SENZA SONO ANCHE MEGLIO

    SI PRESENTASSE ANCHE IN AULA DEL TRIBUNALE PER IL PROCESSO NE USCIREBBE ALLA GRANDE

  3. Scritto da diego

    …per quanto mi stia sui…. cabbasisi…. perchè mai dovrebbe dimettersi lei quando chi glielo chiede se ne è ben guardato di farlo in tutti questi anni di malcostume?
    saluti
    diego

  4. Scritto da il gipeto

    Non capisco perchè nicole dovrebbe dimettersi ? chi la sostituirebbe è meglio di lei ?

  5. Scritto da Pillo

    è stata eletta secondo le regole della democrazia italiana.
    è sempre presente.
    Come disse Berlusconi ai magistrati, così dica la Minetti: “lasciatemi lavorare”.

    1. Scritto da Piripippo

      O lei sta dicendo una bugia grossa come la villa di arcore sapendolo o non è assolutamente informato e quindi potrebbe esimersi dal dire cose non vere.La signorina in questione non è stata eletta dal “popolo sovrano” (quando fa comodo) ma è stata inserita in un listino bloccato quindi non è una “eletta” ma è una “nominata” in questa finta democrazia di nani,ballerine e citrulli che li mandano al governo.

  6. Scritto da mavipare

    Devo proprio rassegnarmi… l’italico medio ha solo bisogno di essere “tirato dentro” in questioni di parte e poi lo puoi anche affamare e lui non si lamenterà. Minetti ed i suoi capoccia stanno facendo divetare questa “finta” querelle la sfida dell’estate. L’esito finale (scontato) fornira’ una “finta” vittima sacrificale alle masse indispensabile per confermare la rin-saldatura dell’imene berlusconiano e segnare l’inizio del nuovo e piu’ “sobrio” corso del nano di arcore. E’ gia’ tutto deciso compreso questo artificioso tira e molla. La buonuscita pattuita non e’ nota, ma fatte le debite proporzioni con quella offerta a Ruby (5 milioni) direi che la Mignetta ne becca almeno 4 volte tanti

    1. Scritto da Bin

      Sottoscrivo la teoria. L’italiano con le fette di salame sugli occhi ha solo bisogno di un capro espiatorio.

  7. Scritto da maria

    non la sopporto proprio,volgare sfacciata e altro.. ma il suo lavoro lo svolge al meglio ?è presente?a un cervello pensante per quello che sono i problemi da affrontare? se si, che stia li.a lavorare.

  8. Scritto da maria

    non la sopporto proprio,volgare sfacciata e altro.. ma il suo lavoro lo svolge al meglio ?è presente?a un cervello pensante per quello che sono i problemi da affrontare? se si, che stia li.a lavorare.

  9. Scritto da diversamenteabile

    il PUFFO D’ARCOE ci prova sempre seriesce nel suo intento ha qualcosa da dire per le prossime elezioni.
    CARISSIMO PUFFO D’ARCORE PERCHE’ NON TOGLIE IL SOSTEGNO A CHI CI STA ROVINANDO CAUSA SUA AIUTARE
    IL POPOLO ITALIANO SAREBBE BELLO
    DISTINTI SALUTI AL PUFFO D’ARCORE PER IL RIFACIMENTO DELLA SUA FACCIATA QUANTO HA SPESO?
    PAGHIAMO NOI MA NON SI SPECCHIA MAI? IN PENSIONE?
    QUANDO VA?
    CON LA MIA INVALIDITA NON LE PAGO NEMMENO IL TRUCCO.
    POERA ITALIA MIA FORZA ITALIA

  10. Scritto da diversamenteabile

    il PUFFO D’ARCOE ci prova sempre seriesce nel suo intento ha qualcosa da dire per le prossime elezioni.
    CARISSIMO PUFFO D’ARCORE PERCHE’ NON TOGLIE IL SOSTEGNO A CHI CI STA ROVINANDO CAUSA SUA AIUTARE
    IL POPOLO ITALIANO SAREBBE BELLO
    DISTINTI SALUTI AL PUFFO D’ARCORE PER IL RIFACIMENTO DELLA SUA FACCIATA QUANTO HA SPESO?
    PAGHIAMO NOI MA NON SI SPECCHIA MAI? IN PENSIONE?
    QUANDO VA?
    CON LA MIA INVALIDITA NON LE PAGO NEMMENO IL TRUCCO.
    POERA ITALIA MIA FORZA ITALIA

    1. Scritto da Sereno

      Caspita, in che stato di bile il diversamenteabile. Tra un po’ gli scoppia il fegato.
      Stai sereno, tanto odio non ti fa bene

  11. Scritto da Marcus

    E perchè dovrebbe dimettersi ? E’ evidente, ridare al PDL e a Berlusconi l’immagine di partito “casto e puro”, come se tutte le responsabilità di festini, olgettine e via discorrendo fossero opera della Minetti.

    1. Scritto da Alegher

      E’ la parte più interessante della questione, visto che non è indagata i signori berlusconi o alfano dovrebbero dirci PERCHE’ dovrebbe dimettersi , non si riesce a farlo dire a nessuno . Su quel “perchè” ci sarebbe da scompisciarsi dal ridere. Non hanno proprio vergogna di niente.

  12. Scritto da Indignato

    NON TI DIMETTERE !!!!!
    In quel gruppo di banditi alla fine sei la più pulita di tetti.

  13. Scritto da La verità fa male

    In questa vicenda nessuno fa notare alcune cose elementari 1) un segretario di partito non ha nessun titolo formale per chiedere le dimissioni di un consigliere regionale 2) nella Seconda Repubblica sono tutti bravi a chiedere le dimissioni degli altri: non ne trovo uno (specialmente tra gli assenteisti cronici, quelli che non raggiungono nemmeno il 10% delle presenze in aula) che di sua iniziativa dica “io mi dimetto” 3) in questi tre giorni si parla di matrimoni gay, delle primarie del PD, delle volgarità dette da Grillo sulla Bindi, della Minetti che deve dimettersi: si vede che la situazione economica della nazione non è così grave, se gli argomenti principali sono questi

    1. Scritto da muc

      Mi scusi io non sono molto pratico di regole politiche ma ammesso che non ci siano leggi al riguardo, se un segretario di partito non ha i titoli per pressare un esponente del suo partito che ha commesso degli illeciti a dimettersi da una carica a cosa serve?.A quel punto se nell’interesse del suo partito non può far dimettere qualcuno che coi suoi comportamenti fa perdere consensi un segretario di partito è assolutamente inutile.Per me se un esponente di partito fa qualcosa di sbagliato e fuori legge se non ci arriva da solo tutto il partito deve spingerlo a dimettersi anche solo per questioni di moralità.In passato ci si dimetteva per molto meno sia in Italia che all’estero.

  14. Scritto da roberta

    Alla domanda: “Perchè si deve dimettere?” tutti gli esponenti del PDL tacciono e fuggono. Perchè se dovessero rispondere, ufficializzerebbero le colpe del loro capo.

  15. Scritto da pierino domanda

    Ma al posto della Minetti del listino chi subentra ?

    1. Scritto da La verità fa male

      Il primo dei non eletti nel listino bloccato è Francesco Magnano, se dovesse rinunciare anche lui il secondo dei non eletti è Marco Pagnoncelli, qualcuno mi corregga se ricordo male o mi sbaglio

    2. Scritto da indignato

      FRANCO MAGNANO “Il Geometra di Macherio”………..W la Minetti!!!

  16. Scritto da Ciro Treboni

    E’ chiaro perché tanti sostenitori di destra sostengano la posizione della Minetti.Avere una componente politica in una giunta di destra non indagata o condannata costituisce un’anomalia e un fastidioso precedente per la destra.Qualcuno potrebbe pensare che Di Pietro quando vagheggia un parlamento di incensurati potrebbe avere ragione.Noi siamo moderni la parola “candidato” viene dal latino e riflette la veste candida simboleggiante l’onestà di chi si proponeva come amministratore della cosa pubblica.Noi,invece,porcellum,listini bloccati,nominati dal capo,altro che democrazia andate a vedere qua. http://www.lettera43.it/attualita/43444/pirellone-tutti-gli-indagati-della-regione-lombardia.htm

  17. Scritto da Barzellette

    Caspita, ma che covo di indignados questo blog.
    Tutti disperati e schifati. Ma non hanno altro luogo per sfogarsi?
    Parliamo di cose serie, non della Minetti.
    Parliamo dello spread a quota 490 CGE ai tempi di Silvio era lo sfascio, ora, ai tempi di Monti non é femmina (sic!)
    Meglio le barzellette di Silvio

    1. Scritto da Sara Tagli

      Penso che se siamo a 490 e la situazione economica è disastrosa la colpa è di questa gente che ci ha governato fino a ieri. Di chi ci raccontava che i conti erano in ordine e intanto stavamo affondando. Di chi raccontava di tagliare la spesa pubblica e intanto metteva in Regione (listino bloccato, quindi non eletta dal POPOLO) qualcuno solo per restituire un “favore”.

  18. Scritto da Luca

    non ho ancora capito quale reato abbia commesso per doversi dimettere… mah… è un popolo proprio strano il nostro.

    1. Scritto da Sara Tagli

      Induzione e sfruttamento della prostituzione, anche minorile, non è sufficiente per dimettersi vero? D’accordo, il processo è ancora lungo, siamo solo al primo grado, ma secondo me basterebbe leggere qualche intercettazione per CAPIRE che non è la persona più adatta per legiferare su trasporti, EXPO, aiuti alle giovani coppie…

      1. Scritto da Virgo

        Ah si ? Non ne sono al corrente, a chi le avrebbe procurate, secondo l’accusa, queste prostitute e minori ?

        1. Scritto da Sara Tagli

          Ad un tipo che non poteva andare ai processi perché voleva occupare tutto il suo tempo per il bene del Paese, però chissà come mai il tempo per Minetti-Fede-Mora & C. lo trovava.
          Naturalmente lei dirà che sono solo illazioni, che non c’è nulla di vero, ma chissà come mai dalla prima versione delle cene eleganti siamo passati a gare di burlesque (l’ha detto Berlusconi, non io). Speriamo che finisca presto il processo perché se andiamo avanti di questo passo sarà costretto ad ammettere che non erano proprio cene eleganti.

  19. Scritto da fabri667

    Alla fine se Berlus… vuole le sue dimissioni la Minetti dovrebbe seguire la sua cooerenza lui che un giorno non torna pù poi si ripresenta.

  20. Scritto da dd

    scusate, ma chi ce l’ha messa e perchè????