BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Revisione della spesa, Formigoni: “Tagli fatti alla canis cazzium”

“Peggio del previsto: tagli effettuati ad canis cazzium'': cosi', in un tweet, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, commenta il decreto legge sulla spending review.

“Peggio del previsto: tagli effettuati ad canis cazzium”: cosi’, in un tweet, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, commenta il decreto legge sulla spending review. In un altro tweet l’altroieri il governatore scriveva: ”Si discute di tagli. Sacrosanto abbattere la spesa. Ma non tagli lineari che puniscono chi e’ gia’ virtuoso. Sbagliato tagliare ad cazzium”. I presidenti delle Regioni chiederanno un incontro urgente con il capo del Governo, Mario Monti, per discutere ”dei gravi problemi che i provvedimenti annunciati questa notte suscitano a riguardo della sanita’ e dei trasporti”. Formigoni, in una conferenza stampa, ha ribadito ancora una volta di avere sì ”sposato sin dall’inizio la revisione della spesa”, ovviamente riferendosi a ”spesa improduttiva, sprechi, diseconomie”. In questo caso invece, ”si tratta di tagli lineari” con gravissime ”ripercussioni dirette sui servizi ai cittadini, siano essi pazienti o pendolari. Non accettiamo questa logica – ha insistito Formigoni – che penalizza insopportabilmente le Regioni virtuose che non hanno sacche di inefficienza su cui applicare i tagli, tra cui la Lombardia certamente, unica ad avere i conti in pareggio”. Formigoni nega che quella delle regioni sia una difesa corporativa: ”Siamo pronti a fare i sacrifici, come tutti. Anzi, vogliamo semmai essere coinvolti nel decidere come e dove si possono fare”. Se invece, ai 22 miliardi di minori stanziamenti per la sanita’ negli ultimi tre anni si aggiungeranno altri tagli lineari, questo costringera’ a tagliare servizi. ”E allora – ha detto ancora Formigoni – sia il Governo a dire quali dei Livelli essenziali di assistenza cancellera’, cioe’ quali prestazioni che le Regioni sono obbligate ad erogare gratis non dovranno essere piu’ erogate”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da perplesso

    ma non capisco,qui si parla di tagli o della persona formigoni?chiaro che dai commenti,alla gente più che i sacrifici che devono subire per aiutare le banche,da più fastidio formigoni o il leghista o belusconiano di turno…contenti voi di dare i vostri soldi per pagare la pensione ad amato e compagnia bella……

    1. Scritto da Ndadecà

      Quello è il meno, pensa che la pensione la pago a calderoli e borghezio e mantengo la minetti

      1. Scritto da perplesso

        è il meno dare 4 mila euro giornalieri alla persona che di fatto sta eliminando le pensioni future ?.sempre più perplesso

      2. Scritto da il polemico

        e pensi pure che paga alla finocchiaro la sua scorta per fare la spesa personale.e non ha citato monti,dini,amato ecc ecc….

  2. Scritto da Roberto Trussardi

    Lo zotico ha pure fatto il classico. Ad mentula canis, semmai! Ma giá questo termine e’ maccheronico, figuriamoci cazzium…..

  3. Scritto da mario59

    Formigoni è l’ultimo che deve parlare……dopo tutti gli scandali nei quali è stato coinvolto…con quale coraggio si presta ancora a fare commenti…a lui dei tagli ai cittadini non glie ne può fregà de meno…considero il suo commento, ipocrisia pura per cercare di salvare la cadrega che da qualche tempo, gli scricchiola sempre di più sotto il sedere…

  4. Scritto da Tuditanus

    Il sig. Formigoni ha dimostrato di avere una conoscenza molto maccheronica della nobile lingua latina. La terminologia esatta è < >.

  5. Scritto da Luca Lazzaretti

    è chiaro che Formiglioni cerca di spostare l’attenzione su altri temi e scrollarsi di dosso l’immagine del cattolico casto che viaggia a 5 stelle e fa spendere ad altri migliaia di euro per una vacanza..ma i soldi di chi paga le vacanze a Formiglioni..da che tasche escono? Qualcuno mi può rispondere? Grazie!

  6. Scritto da luc

    il celeste non ha vergogna, pensa ancora che siamo una manica di idioti, MANDIAMOLO A CASA PER SEMPRE!!!

  7. Scritto da maccabeo

    taci e sparisci una volta per tutte

    1. Scritto da Alberto

      Maccabeo, da grande dizionario italiano: persona sciocca, tanghero.
      Ora capisco………..

  8. Scritto da Paolo Locatelli Movimento 5 Stelle Bergamo

    Domani pomeriggio a partire dalle 17.00 con ritrovo tra piazza Castello e largo Cairoli a Milano, il Movimento 5 Stelle ha organizzato una manifestazione contro il Celeste che di cose alla CAZZIUM CANIS ne ha fatte parecchie e che è ora che se ne vada a casa.
    Da Bergamo il ritrovo è alle 14.45 di fronte alla stazione dei treni.
    Basta lamentarsi: dobbiamo scollarli dalle loro cadreghe! ALZIAMO IL SEDERE E OBBLIGHIAMO LORSIGNORI A SOLLEVARE LE LORO CHIAPPE APPESANTITE DAL MAGNAMAGNA E SCHIODIAMOLI DAI POSTI DI COMANDO PERCHE’ CI STANNO CONDUCENDO VERSO IL BARATRO.
    SE NON LO FACCIAMO NOI CITTADINI NON LO FARA’ NESSUN ALTRO.

    1. Scritto da Alberto

      Ma smettetela che nn avere ne capo ne coda e state imbarcando solo avventurieri e galeotti, siate realisti voi sapreste fare di meglio di Formigoni? State a casa che e’ meglio!!!!!!! Siete una bolla di sapone, ridicoli e comici come il vs. Kapo.

  9. Scritto da enrico

    Ha ragione Formigoni, sono tagli fatti molto male: manca infatti il taglio della sua poltrona.

  10. Scritto da magari

    magari se smettiamo di regalare centinaia di milioni di euro dei cittadini a cliniche private, ospedali degli amici e fondazioni fasulle eviteremo di tagliare i servizi….. o mi sbaglio.
    Poi sentir parlare un “preostino” che si e’ circondato di gente finita in galera o quasi e che al suo voto di poverta’ fa vacanze da nababbi pagate a sua insaputa (o meglio, lo sa la sua agenda…) nonche’ presentatosi alle elezioni in palese violazione di una legge dello stato italiano mi fa solo venire il voltastomaco…

    1. Scritto da diversamenteabile

      LEI cosi indegerrimo scagli LEI la prima PIETRA oppure colui che la precede nel post ma per cortesia

      1. Scritto da gigi

        io la scaglierei una pietra, anche due, bisogna zittirlo per sempre, omini dell’eccellenza, l’omino eletto imbrogliando, ascusate a me sembrano cose negative ma non a quelli del pdl/cl per la poltrona si fa questo ed altro

      2. Scritto da diversamenteattento

        state attenti a scagliare pietre al formicone, potrebbe rompersi qualche oblo’ di yacht e fuoriuscire qualche “scontrino” dimenticato.
        Complimenti per l’itagliano ma d’altronde il celeste sempre piu’ blu puo’ esser difeso solo da sgrammaticati incapaci persino di argomentare il loro sostegno. Si rende conto che siamo davanti al perfetto esempio di mercanti del tempio “moderni”… altro che scagliare la prima pietra… se tornasse Gesu’ sa benissimo che fine farebbe fare a Formigoni ed a tutti i suoi amici trafficoni che si nascondono dietro al vangelo per fare il contrario del suo insegnamento…