BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo, la notte, l’estate La movida scalda la città Guarda le fotografie fotogallery

Secondo appuntamento con Vivi Bergamo il giovedì, la tanto attesa movida che da tre estati scalda le notti della città. Il copione, vincente, è sempre lo stesso: balli, musica e divertimento tra le vie del centro.

Secondo appuntamento con Vivi Bergamo il giovedì, la tanto attesa movida che da tre estati scalda le notti della città. Il copione, vincente, è sempre lo stesso: balli, musica e divertimento tra le vie del centro. Migliaia di persone si sono riversate in strada, complice la splendida serata di inizio luglio. Da piazza Pontida al teatro Donizetti, da piazza Vittorio Veneto fino all’incrocio tra viale Papa Giovanni e via Angelo Mai è stato un crescendo di iniziative organizzate da associazioni, società sportive, negozi e locali: il gioco delle bocce sul Sentierone, la seguitissima danza Zumba davanti al teatro Donizetti e poi ancora arti marziali, balli latino americani, letture, dj set di ogni genere. Il giovedì bergamasco si conferma un successo.

Galleria fotografica 1
Galleria fotografica 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Silvio75

    Ivan, puoi cambiare paese. o darci una mano a cercar di cambiar le cose, che se fatto in silenzio spesso si dice esser più efficace

  2. Scritto da Ivan

    “La movida” che pena mi fate, la fate al giovedì sera perchè avete paura che se si facesse nel fine settimana si tirerebbe troppo tardi?
    Certo così facendo i quattro soliti personaggi noti che comandano a Bergamo verrebbero disturbati “fino a notte fonda” e questo non stà bene
    Questa è proprio una città di vecchi e bigotti, gestita da una giunta di bacchettoni fascistoidi e dall’mmenso potere del clero che imperversa da troppo tempo

    …..e pensare che la parola “movida” l’hanno inventata gli spagnoli, loro si che sanno cosa significa…..

  3. Scritto da Alfredo

    La movida secondo il mio parere sta bene ma non vorrei che un’amministrazione comunale si fermasse solo a questo. Viabilità, traffico, SICUREZZA,ospedale, grande Bergamo ecc. ecc. quando li affrontiamo o facciamo finta di niente.

  4. Scritto da Lino

    Ieri sera non ci saranno stati i fuochi d’artificio ma la musica non ha mai dato fastidio, la passeggiata era piacevole, nessun disturbo o problema d’ordine pubblico e ho bevuto la birra più buona che avessi mai assaggiato, scoprendo che è fatta in Valcavallina. Di più non potevo chiedere, oltre al sorriso dei miei nipoti!

  5. Scritto da Valentina

    Complimenti all’amministrazione comunale, un’inziativa csosì bella vi rende onore! Ciao

  6. Scritto da stefania

    qui leggo 4 coomenti scomposti…ieri ho visto 50.000 persone contente…il saldo è favorevole con +49.996…continuate così, bravi!

  7. Scritto da Nicola

    Complimenti iniziativa bellissima! Ieri sera ero in centro e ancora una volta è stata una serata stupenda!

  8. Scritto da Default

    Ma andate a dormire che c’é la crisi.
    I posti di lavoro mancano, il PIL non avanza, sul ponte sventola bandiera bianca, e il dafault avanza
    Un poco di sobrietà, please! Monti docet.

  9. Scritto da Gisi

    non insultiamo la vera movida por favor.

  10. Scritto da Paolo

    Domanda per la Polizia Locale (o per la redazione di Bergamonews, se ne è informata): il limite di orario per la musica a tutto volume quale era? Chiedo, perchè a mezzanotte e mezza al bar “Elite” di via Borfuro, era ancora discoteca (quando, nelle altre zone, era già silenzio). La mia non è polemica, è una sincera domanda. Grazie.

    1. Scritto da priorità

      il limite era mezzanotte.
      pare che settimana scorsa i vigili abbiano incalzato i volontari della paolo Belli perchè ci mettevano troppo a smontare (avendo già chiuso tutto) ma, ovviamente, hanno chiuso gli occhi con i bar di via borfuro e s. alessandro che sono andati avanti fino alle 2..
      questione di priorità

      1. Scritto da residente

        per non parlare del bar ALDICIOTTO di Via sant’Orsola che ha fatto casino fino all’una inoltrata. W la movida, ok, sono d’accordo ma chi se ne approfitta deve essere sanzionato.

  11. Scritto da camillo

    E il previsto e tanto decantato bagno di folla??? Se escludi via XX dove il movimento non era certo superiore a quello abituale del primo giorno di saldi……. Sarebbe questa l’animazione della città? A parte le varie “bagolate” (e uso un eufemismo!), già prima di mezzanotte facevi molta, moltissima fatica a capire i coprifuoco stradali, lontanissimi dalla limitata zona interessata, a mo’ di domenica a piedi, segno evidente che l’afflusso reale era stato ben al di sotto del previsto. Tentorio, Minuti, Foppa, Sartirani o chi altro sia coinvolto, fate il piacere…… accomodatevi altrove!!!

  12. Scritto da Dario

    Non arrestano per episodi piu gravi,figurati per questo….

  13. Scritto da Luca

    E del coprifuoco alle otto di sera??? Speravo che dopo la prima serata di casino indecente si fosse deciso di adottare questo provvedimento!!! E gli arresti x chi ha sporcato le strade?? Tutto insabbiato!!!
    … che città invivibile….