BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Entusiasmo azzurro E il centro di Bergamo si veste “a movida” fotogallery

Porta Nuova, dopo la conclusione della lotteria dei rigori che ha decretato il passaggio del turno degli Azzurri nella manifestazione continentale, è stata invasa da una marea di tricolori.

Più informazioni su

La gioia per la vittoria appena ottenuta dagli Azzurri è troppo grande e il ricordo degli interminabili caroselli dell’estate del 2006 ancora troppo fresco per essere ignorato. Così, dopo il magico sinistro di Alex Diamanti che ha portato l’Italia alle semifinali di questo Euro 2012, centinaia di bergamaschi sono scesi per le strade del centro per festeggiare. E poco importa se quella giocata contro gli inglesi non era altro che la gara dei quarti di finale. E importa ancor meno se con la vittoria di domenica sera l’Italia non ha (per il momento, tocchiamo ferro) ancora alzano nessun trofeo.

Porta Nuova, dopo la conclusione della lotteria dei rigori che ha decretato il passaggio del turno degli Azzurri nella manifestazione continentale, è stata invasa da una marea di tricolori. Tante, tantissime bandiere sono state portate anche da ragazzi non italiani che domenica notte hanno deciso di prendere parte a quei festeggiamenti che, seppur per poche ore, sono stati anche i loro.

Nessun disagio per il traffico con gli automobilisti che per una sera hanno dimenticato il nervosismo che spesso “colpisce” gli italiani al volante e, tra una “strombettata” e un urlo fuori dal finestrino, hanno preso parte pure loro ai caroselli.

I festeggiamenti sono stati tranquilli, nelle righe, tant’è che a mezzanotte e mezza la maggior parte dei tifosi si è avviata verso le proprie abitazioni, facendo tornare la città nella sua normalità.

Tricolori, trombette e parrucche, però, restino a portata di mano: giovedì c’è una splendida semifinale da giocare. Ma che nessuno si organizzi per festeggiamenti e caroselli: viva la scaramanzia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giovanni

    Il calcio e’ un arma capitalista di distrazione di massa.Svegliamoci!!!

  2. Scritto da John Locke

    Avrei quasi voglia di scrivere qualcosa ma temo arrivino istantaneamente gli stipendiati dell’onesto e integerrimo serian president a farmi la morale a prescindere dal concetto espresso….

    1. Scritto da pier solo atalanta

      e tu invece sei stipendiato da gente seria come abete e company,complimenti

      1. Scritto da John Locke

        Pier! Sbagliato bersaglio!! Sono atalantino quanto te e non parlavo di Percassi!!

        1. Scritto da pier solo atalanta

          ok,avevo frainteso

  3. Scritto da ex elettore

    A leggere i commenti e la gente che è in giro a festeggiare a colpo di clacson significa che in Italia non ci sono problemi, economia sicurezza politica lavoro è tutto ok. Monti avanti cosi’……il popolino mangia calcio e fa festa

  4. Scritto da Stefano

    strano che gli ultras dell’atalanta permettano i festeggiamenti. Per loro non è “solo Atalanta”?

  5. Scritto da ghepardo

    Strano che l’acuto Eynard non abbia ancora costituito il comitato del no ai festeggiamenti

  6. Scritto da mario59

    La cosa che più mi fa sorridere…è vedere l’entusiamo di molti leghisti, persone che conosco… che in queste occasioni si trasformano in accaniti tifosi dell’ Italia… io li definisco degli incoerenti… prima e dopo.
    W l’Italia sempre.. non solo durante gli Europei o i Mondiali di calcio.

    1. Scritto da jen

      vero! ho pensato la stessa cosa quando, durante l’inno, tutto il parco Alpini s’è alzato in piedi, mano sul cuore a cantare Fratelli d’Italia…ho pensato subito a quanti tra i presenti votano lega, offendono costituzione, inno e bandiera e poi di fronte alla nazionale di calcio si trasformano in patriottici convinti…mah.

      1. Scritto da L76BG

        Ma voi cosa ne sapete di cosa votano gli Alpini!! siete i primi a generalizzare, peggio di chi additate (Lega).. Io sono Alpino, e Atalantino.. non voto lega e guardo la patita dell’Italia, gioendo se vince.. Siete proprio patetici (passatemi il termine) predicano libertà, unione, ecc..e siete i prim ia dare etichette.. Il mondo è bell oeprchè vario, ma forse voi non lo avete ancora capito.. inutile predicare coerenza e uguaglianza ma solo con chi volete voi.

        1. Scritto da sentierone

          stai sereno e leggi meglio: non parlavano degli alpini,ma del piazzale degli alpini……..

        2. Scritto da jen

          LEGGERE BENE PRIMA DI COMMENTARE:
          ho citato gli Alpini solo perchè la partita veninva trasmessa su maxischermo AL PARCO ALPINI.
          Non mi sembrava un concetto difficile da assimilare….

      2. Scritto da 081

        Appunto jen: C O E R E N Z A !

        1. Scritto da leghista

          io ho tifato inghilterra ieri e tiferò germania giovedi, e se non bastasse spagna o portogallo domenica.

          1. Scritto da 081

            clap clap…poi cosa ha concluso?La vedo bene come promotore di un mini-torneo estivo a 4 squadre: Padania/Albania/Cipro/Tanzania…

          2. Scritto da paolo p

            beh..mettiamoci anche il regno delle 2sicilie..qualcuno non troppo tempo fà, ha fischiato l’inno italiano.. i civilissimi partenopei, poi hanno tentato la solita sceneggiata una volta criticati dando la colpa ad Arisa.. voi si che avete coerenza e spirito nazionale

          3. Scritto da leghista

            clap clap…. non ottengo nulla esattamente come voi che tifate italia. avete chiesto COERENZA ed eccomi qua.

  7. Scritto da mario59

    Va bene avere voglia di vincere…va bene avere voglia di far un po’ di baccano… ma era solo un quarto di finale…il difficile inizia giovedì con la germania… speriamo…

  8. Scritto da Coppa Italia 62/63

    Che tristezza che mi fanno questi strombazzatori post-partita,gente che non ha mai messo piede in uno stadio,che non sà cosa sia un tornello,ma che deve far vedere che esiste…

    1. Scritto da rocco

      solito strafottente pensano di esserci solo loro!!! un pò di umiltà su via !!!!! c’è da vergognarsi

    2. Scritto da L76BG

      CONDIVIDO..e probabilmente son ogli stessi che se fà qualcosa l’Atalanta, tipo 1 settimana di “città neroazzurra” protestano, si inviperiscono, criticano e quant’altro..o magari hanno sputato tanto sui giocatori colpevoli di inciuci e scommesse (giustamente) ma ora urlano e invocano il nome di Buffon e/o Bonucci.. ma siccome ora c’è la moda Europei, tutti tifosi e intenditori di calcio..
      Mah..

    3. Scritto da Orobico

      che tristezza leggere commenti come questi….cosa vuoi dire? che esiste solo chi va allo stadio? a me invece questi “strombazzatori” mi riempiono di gioia…. ma pare che c’è chi si emoziona solo con i tornelli….

      1. Scritto da CoppaItalia62/63

        Le cito ad esempio quello che è successo dove lavoro io in occasione della partita con la Croazia che si svolgeva alle 18.Come tanti Fantozzi chi non va mai allo stadio alle 17.30 è sgattaiolato fuori,chi allo stadio abiatualmente va e non parlo solo di atalantini come me ,è rimasto al suo posto fino alle 18.30.Questa mattina,in ufficio, gente che non distingue De Rossi da Nocerino,perchè entrambi hanno la barba pontificava,come fossero tanti Gianni Brera.Non voglio sembrare altezzoso,ma ad esempio,io di ippica non mi intendo e quindi non ne parlo e se un cavallerizzo italino dovesse vincere le olimpiadi,non andrei in centro a festeggiare

  9. Scritto da 081

    C O E R E N Z A

  10. Scritto da Yuri

    Che fretta di festeggiare !