BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Pedrengo, tentato omicidio Trovati i capelli del ladro assalitore

Gli inquirenti potrebbero avere tra le mani il dna del colpevole che, se dovesse essere preso, non avrà molte possibilità di scampare alla pesantissima accusa di tentato omicidio.

Più informazioni su

Prosegue il lavoro degli inquirenti che stanno cercando di avvicinarsi al ladro assalitore che nella notte tra giovedì e venerdì si è introdotto nell’abitazione di Marco ed Erika Bergamelli e, una volta scoperto, ha aggredito con un coltello i due fratelli. Marco resta ricoverato in prognosi riservata in gravi condizioni, mentre Erika, ancora scossa per l’accaduto, si è trasferita a casa di uno zio: "Non sono quando riuscirò a tornare in quella casa" ha dichiarato.

Intanto le indagini hanno portato al ritrovamento di un capellino contenente dei capelli che, con gni probabilità, appartengono al ladro. Gli inquirenti, dunque, potrebbero avere tra le mani il dna del colpevole che, se dovesse essere preso, non avrà molte possibilità di scampare alla pesantissima accusa di tentato omicidio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.