BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Truffa Imu a Seriate, l’amministrazione avverte i cittadini

Pubblichiamo la comunicazione del Comune di Seriate in merito alle truffe architettate a Seriate da alcuni malviventi che si fingono esattori comunali dell’Imu.

Pubblichiamo la comunicazione del Comune di Seriate in merito alle truffe architettate a Seriate da alcuni malviventi che si fingono esattori comunali dell’Imu.

Attenzione, le truffa per l’Imu sono dietro la porta di casa, non aprite. Un falso dipendente comunale suona ai campanelli delle abitazioni di Seriate spacciandosi di essere mandato dall’amministrazione per aiutare il contribuente nel conteggio dell’Imu e nella compilazione del modulo, con conseguente riscossione dell’imposta. È l’ennesima truffa, dettata dall’illimitata fantasia dei raggiratori. La segnalazione è arrivata ieri da parte di una signora seriatese che, con intelligenza, non è caduta nella trappola, ma ha chiamato la Polizia locale. La notizia è stata pubblicata sui pannelli luminosi per mettere in allerta i cittadini: “Il comune NON invia personale presso le abitazioni per riscuotere l’IMU”, si legge nell’avviso pubblico. Come noto è stato invece allestito un apposito sportello IMU all’interno della sala consiliare, per erogare tale servizio gratuitamente. Pertanto si avvisano i cittadini a non aprire la porta, neppure davanti a uomini muniti di tesserino dell’Amministrazione comunale di Seriate, facilmente falsificabile, ma di avvisare subito la Polizia locale (035.304213) o la Tenenza dei Carabinieri di Seriate, qualora qualcuno si presenti per battere cassa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.