BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Italia-Croazia 1-1 Occasione persa A rischio i quarti

L'Italia di Cesare Prandelli torna in campo dopo il bel pari rimediato nella gara d'esordio contro i campioni del Mondo e d'Europa della Spagna. Di fronte Buffon e compagni si troveranno l'ostica Croazia che nella prima uscita ha strapazzato l'Irlanda del Trap con un secco 3-1.

Più informazioni su

L’Italia di Cesare Prandelli torna in campo dopo il bel pari rimediato nella gara d’esordio contro i campioni del Mondo e d’Europa della Spagna. Di fronte Buffon e compagni si troveranno l’ostica Croazia che nella prima uscita ha strapazzato l’Irlanda del Trap con un secco 3-1 che non ha lasciato spazio a repliche.

Negli ultimi giorni nel Belpaese ha tenuto banco la questione legata al ballottaggio tra Di Natale, autore del gol che ci ha portato in vantaggio domenica scorsa contro le Furie Rosse, e quel Balotelli che ha diviso un po’ tutti. La domanda è stata una sola, riproposta da quasi tutti i media: confermare l’ex interista o dare spazio al bomber napoletano che nell’ultimo campionato si è confermato tra i migliori cannonieri d’Italia con 23 reti?

Alla fine il ct di Orzinuovi ha scelto di dare fiducia a Balotelli, confermando di fatto la formazione che nella prima gara del girone ha fermato sull’1-1 la Spagna, con la difesa a tre composta da De Rossi, Chiellini e Bonucci e il centrocampo formato da Thiago Motta, Pirlo, Marchisio e la coppia MaggioGiaccherini sulle due fasce. Davanti, come detto, spazio all’attaccante del City di Mancini e a Fantantonio Cassano.


Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.