BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

“Bergamo Street parade, ma il sindaco dov’è?”

Pubblichiamo il comunicato dei consiglieri della Lista Bruni in merito alla Bergamo Street parade. Il gruppo di opposizione si chiede quale sia l'opionione del sindaco Franco Tentorio.

Più informazioni su

Pubblichiamo il comunicato dei consiglieri della Lista Bruni in merito alla Bergamo Street parade. Il gruppo di opposizione si chiede quale sia l’opionione del sindaco Franco Tentorio.

La Street Parade di sabato scorso è stata più simile alla calata degli Unni, come sostiene l’assessore Invernizzi, oppure ad un’animata manifestazione, in grado di coinvolgere quasi 10.000 persone senza particolari criticità, come ammette oggi stesso il Questore? I numeri reali ci dicono che migliaia di ragazzi si sono radunati per una festa che ha comportato solo qualche problema, in numero inferiore a molte altre manifestazione che interessano o hanno interessato la nostra città. La presunta autorizzazione del Comune, sempre a detta del Questore, non era nemmeno necessaria. Nonostante questo, l’Amministrazione comunale insiste col pugno di ferro e con le polemiche a posteriori, rimanendo isolata e rischiando addirittura lo scontro istituzionale con la Questura ed ora anche con il Prefetto. Un certo amore per l’autoritarismo può spiegare solo in parte questa insofferenza. Forse è più difficile digerire che le generazioni più giovani cerchino di autorganizzarsi, rifiutando le movide pre-organizzate, sulle quali questa amministrazione ha puntato molto. Le due cose, in realtà, possono tranquillamente coesistere, senza che l’assessore Invernizzi e l’assessore Minuti si sentano offesi o traditi. Anzi, sarebbe loro dovere aprire maggiormente il dialogo con le altre realtà, facendo sì che le iniziative di tutti possano essere coordinate al meglio. In tutta questa agitazione (reale e virtuale), spicca l’assenza dell’opinione del Sindaco in un dibattito interessante e rilevante sulla vita di questa città. Di fronte ad un assessore della Giunta, smentito dai fatti e da altri organi istituzionali, il Sindaco dovrebbe dare qualche spiegazione in più.

I consiglieri comunali della Lista Bruni

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Nicola

    Che ridere quelli della Lista Bruni!! Non hanno fatto nulla nei 5 anni di Bruni e zero proposte nei 3 anni d’opposizione…ha fatto più Minuti in tre anni che tutte le giunte precedenti in 50 anni!

    1. Scritto da pedro

      nicola, potresti specificare che cosa avrebbe fatto di preciso l’assessore minuti in questi 3 anni?

  2. Scritto da edo

    Concordo pienamente con Nicola!

  3. Scritto da Giuliano

    @pedro: ti dicono niente Bergamo Estate, Vivi Vergamo il Giovedì, le serate di Artway che durano da ottobre a Maggio, le maratone serali di ‘Un grande Clasdico’ o di ‘Per amore per forza’, le feste di via nei quartieri e nei borghi, gli estivi sulle mure e in città, il proliferare di dehors, i capodanni, emergenti e le serate musicali nei locali? Forse a te nn dicono niente perchè non sei neanche di Bergamo! Complimenti assessore, avanti così!

  4. Scritto da ilaria

    L’assessore Minuti ha fatto più di chiunque altro in questa città e lo hanno riconosciuto anche le minoranze in consiglio comunale…negarlo o far finta di nulla riesce solo a far perdere credibilità ai professionisti della polemica…