BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

La Bergamo in bicicletta pedala per 12 domeniche in tutta la Lombardia

PrendiTempo e Pedalopolis promuoveranno le proprie attività a pedali all’interno dello stand collettivo AmpioRaggio di "Fa' la cosa giusta" a FieraMilanoCity dal 30 marzo al 1° aprile.

Più informazioni su

Quest’anno a “Fa’ la cosa giusta – Fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili”, il mondo della bicicletta sarà rappresentato anche da due realtà bergamasche: PrendiTempo, emergente tour-operator che propone vacanze avventura all’aria aperta e Pedalopolis, associazione di temerari ciclisti urbani. PrendiTempo e Pedalopolis saranno a FieraMilanoCity dal 30 marzo al 1° aprile nel padiglione dedicato alla mobilità sostenibile.

PrendiTempo proporrà al pubblico della fiera “A ruota libera”, un inedito e variegato programma di escursioni guidate in bicicletta. L’iniziativa – nata da una collaborazione con Orizzonte Orobie e patrocinata da Italcementi e Credito Bergamasco – si svolgerà lungo dodici domeniche nella primavera-estate 2012 e porterà gruppi di escursionisti nei più bei luoghi della Lombardia, lungo strade a basso traffico e piste ciclabili.

Pedalopolis promuoverà le proprie iniziative sociali, e in modo speciale la quarta edizione delle Grazielliadi – Olimpiadi in Graziella, appuntamento ormai tradizionale per gli appassionati delle biciclette pieghevoli. Insomma la Bergamo a pedali sarà ben rappresentata all’interno dello stand collettivo AmpioRaggio, che riunisce meccanici, ingegneri, designer, editori, associazioni ed imprese in un inno alla bici e alla ciclo mobilità.

Oltre a PrendiTempo e Pedalopolis animeranno lo stand libri e pubblicazioni, innovativi prodotti di urban design (piste ciclabili e parcheggi), progetti di mobilità urbana e, naturalmente, le biciclette: pieghevoli, su misura, per il lavoro, per il tempo libero, per tutti gli usi e le esigenze degli appassionati di questo versatile e rivoluzionario mezzo di trasporto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.