BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il vicesindaco fa il saluto romano “A Predappio dallo zio Benito”

Maurizio Testa, vicesindaco di Boltiere, ?? stato immortalato in uno scatto inequivocabile: polo rigorosamente nera, busto del duce illuminato sullo sfondo, lapidi con fiori e l???ormai classico saluto romano.

Più informazioni su

Lo zio Benito non è uno zio qualsiasi, è proprio lui: Benito Mussolini. Il “nipotino” è invece Maurizio Testa, vicesindaco di Boltiere, ex consigliere provinciale. Galeotto fu Facebook e un “tag” in una foto che non avrebbe dovuto essere pubblicata. Invece per qualche ora è rimasta sulla bacheca del fratello di Testa, Arturo. Uno scatto inequivocabile: quattro amici a Predappio, polo rigorosamente nera, busto del duce illuminato sullo sfondo, lapidi con fiori e l’ormai classico saluto romano. La foto è stata scoperta da Roberto Pinotti, studente curatore del blog Il polemico. Che ha riportato anche la didascalia: "Di ritorno da Predappio, siamo stati a visitare lo zio Benito e ci ha dato ancora una volta quei stimoli per affrontare questo periodo particolare di questa società malata. Bisogna andare ogni tanto per rientrare poi attivi e pieni di voglia e di forza che solo lui può dare. Meditare qualche minuto sulla sua tomba è ancora emozionante. Noi tireremo diritto”. Niente di più chiaro. Quando Pinotti ha pubblicato la foto sulla sua bacheca Facebook Testa ha cercato di giustificarsi scrivendo direttamente al ragazzo invitandolo a non mischiare “la vita attuale con un po’ di folklore”. "(…)non mi sono mai definito fascista – ha cercato di spiegare – se lo fossi non avrei nessun problema dirlo sono orgogliosamente di destra quella sociale e mi sono sempre distinto per essere sempre nella parte dei più deboli. Sono al quarto mandato più cinque anni di consigliere provinciale. Non crede che se la gente mi vota e sono sempre stato il primo eletto vuol dire che non bleffo?".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ALPINO

    x117….Dire che il periodo FASCISTA sia stato un periodo significativo è assai discutibile…Secondo me è stato a parte qualche nota positiva uno dei periodi della Storia Italiana più negativo e pieno di situazioni BUIE e con sofferenze e miseria …MA non leggendo i libri …ben sì le testimonianze di persone che hanno subito violenza,negazione della libertà è l’elenco dei misfatti del Fascismo sarebbe una lista troppo lunga x spiegare e far capire la SUA negatività in quel REGIME Dittatoriale

  2. Scritto da wka

    vi posso fare altri nomi per esempio gianpaolo pansa o antonio spinosa ,se pero alcuni di voi si ritengono superiori anche di queste persone va be continuate ad informarvi solo dove volete voi ma vi invito a consultare la storia del duce e ne scoprirete delle cose che , magari, vi faranno cambiare la vostra idea politica.

  3. Scritto da marilena

    per eriberto. innocui come chi non conosce l’ortografia!

  4. Scritto da ALPINO

    Credo che a questi Signori, visto che sono così goliardici nel ricordare il Fascismo e il Sig. Mussolini,la prossima volta invece di andare a Predappio:di farsi un bel viaggio in un campo di concentramento della seconda guerra mondiale costruiti da Hitler e dai Nazisti x rispolverare la memoria di chi e con chi era alleato il Regime Fascista!.è penso che, questi 4 Signori se hanno un minimo di coscienza(pur rispettando l’idea politica personale)si renderanno conto di un esibizionismo negativo!?

  5. Scritto da wka

    ok allora se vi credete piu intelligenti di bruno vespa,andate in internet e cercate le cose fatte dal duce,i morti del fascismo ed i morti del comunismo,oppure allargate anche voi le vostre menti e ricredetevi.

  6. Scritto da Esibizionismo...x pubblicità progresso?

    da 63 x 105…..Secondo il MIO parere……è ora di smetterla con queste ridicole e assurde esibizioni ed esternazioni da pagliacci…..GRAZIE

  7. Scritto da Maria Letizia Mortacci

    @101 wka Se ci si vuole fare un’opinione obiettiva dei fatti è saggio consultare varie fonti, altrimenti… Se arriva un marziano e vede solo il TG1 di minzolini e il TG4 di fede si fa un’idea lontana dalla realtà. Nel suo caso pensare ad una storia d’Italia di Vespa (quello che ha preparato per Berlusconi la lavagna con la cartina e i puntini da evidenziare col pennarello prima delle elezioni del 2001) è un po’ pochino. Mi dia retta veda qualcosa in più merita, poi fa meno brutte figure.

  8. Scritto da pino

    wka e tu dai retta a vespa???

  9. Scritto da emilio mora

    @101 wka
    Bruno Vespa? Chi?
    Le consiglio di leggere anche la “Storia d’Italia” di Montanelli, visto che lei è un cultore della materia, la troverà sicuramente interessante.

  10. Scritto da Monsieur De La Palice

    @105 Caro Semperboni viste le condizioni in cui ci troviamo (e in cui ci troveremo) la valutazione dei politici (vostri) che (purtroppo) ci governano richiederebbe un turpiloquio tale da impedire di fatto la pubblicazione del post. Non è che richiamando col saluto romano il periodo più brutto della storia (almeno fino a questo momento) si migliorino la reputazione, anzi….Personalmente lo ritengo un segno di immaturità, impreparazione e quindi incapacità di assumere qualunque impegno di governo

  11. Scritto da emilio minetti

    @105 waltersemperboni
    finalmente qualcuno che si scandalizza per la corruzione.
    Sapere quanto costa? 60 miliardi all’anno (studio della commissione trasparenza del Senato del 2009) diviso 60 milioni: 1.000 euro a testa.
    Come se ogni anno un ladro entrasse in casa e rubasse 1.000 euro ad ogni componente della famiglia.
    Però fanno più effetto le campagne contro i lavavetri o i bambini rom. Se usassero le stesse parole contro i corrotti e i corruttori forse le opere pubbliche costerebbero meno.

  12. Scritto da walter semperboni

    Caro 63,non è ne di alto valore politico ne di basso valore politico fare il saluto romano,è un gesto come chi alza il pugno chiuso o canta bella ciao;le Persone ed i Politici van valutati per l’impegno che mettono nell’aiutare il Paese e non in ciò che fanno nella loro sfera privata;il male dell’Italia è la corruzione e non l’andare a Predappio!!!

  13. Scritto da walter semperboni

    Concordo pienamente con Te Emilio;Monsieur,lei ritiene immaturo impreparato ed incapace chi fa il saluto romano,io invece ritengo che ognuno nella propria sfera personale debba agire come meglio crede senza ledere o inficiare la libertà altri,cosa che un saluto romano penso non faccia;ci sono cose molto ben più gravi che visto l’imperante buonismo lasciamo scivolare via!!!

  14. Scritto da hiro

    pubblicate solo i commenti che fan comodo alla vostra “linea ”
    per fortuna che ai tempi volevo querelare Zapperi.
    un sole di demopcrazia al confronto vostro.
    sicuramente qualche vostro solerte collaboratore avrà messo il mio IP in “black list”
    so che sicuramente pubblicherete il presente commento per dimostrare la vostra “democrazia”

  15. Scritto da eriberto

    Ma chi se ne frega di 4 che fanno il saluto romano, sono innoqui lasciateli fare

  16. Scritto da nicole mora

    @92 ettore muti
    Ci porti le foto dei sindaci che salutano con il pugno chiuso con Stalin alle spalle.

  17. Scritto da alex

    Saranno mica saluti romani quello della statua di Augusto o Marcaurelio!!! Ecco il saluto romano: li mortacci tua! Quello lì dei boltieresi è il saluto fascista, inventato da Starace. Bravo 85: hai ammesso di avere fatto una ca..ata: con tutto il male che il fascismo ha fatto agli italiani!! Mussolini doveva farsi fucilare dai tedeschi subito dopo il 25 luglio del 43. Forse non sarebbe finito nella pattumiera della storia.

  18. Scritto da Simone

    Il sig. Ettore Muti dovrebbe capire che commenti come il suo @92 lasciano il tempo che trovano.. dire “lo fanno tutti” è abbastanza infantile: due ingiustizie non fanno giustizia
    In seconda analisi dovrebbe capire che storicamente l’Italia non ha vissuto il comunismo (o meglio, lo stalinismo) e che la XII disposizione transitoria e finale della nostra Costituzione biasima il fascismo, non il comunismo. E’ un fattore prevalentemente di vita vissuta e relativa sensibilità sociale (continua)

  19. Scritto da Simone

    (continua)
    questo non toglie che, se come dice @96, il sig. Muti ci porta le foto dei sindaci rossi potremmo contestare anche i loro gesti
    Visto che per ora è stato “beccato” il vice sindaco di Boltiere, si parla di lui (e ci mancherebbe)
    Ricordo che in Italia, per chi non lo sapesse, sono stati deportati esseri umani nei lager nazisti. Vorrei inoltre ricordare che anche in terra italiana sono presenti campi di concentramento.
    Infine ricordo che l’Italia ha firmato le leggi razziali
    (cont)

  20. Scritto da Simone

    forse anche e soprattutto per questo, la nostra sensibilità ci fa inorridire di più di fronte a un saluto romano piuttosto che un saluto a pugno chiuso

  21. Scritto da Monsieur De La Palice

    Visto che il comunismo in Italia come forma di governo non c’è mai stato chi fa paragoni col fascismo (che purtroppo è passato di qui e ha fatto danni che a 70 anni di distanza non sono ancora a posto) sta solo ragliando. Il punto è che il fascismo ha una scarsissima considerazione per le esigenze e le opinioni dei cittadini e vede la soddisfazione delle esigenze di pochi la democrazia, invece, dovrebbe provvedere ad una partecipazione di tutti e ad una migliore distribuzione della ricchezza.

  22. Scritto da wka

    le mie informazioni sono prese dalla “storia d italia “di bruno vespa e se credete che il giornalista in questione abbia raccontato palle,potete pure procedere per vie legali contro di lui,se invece decidete di informarvi con altre fonti forse riuscireste ad uscire dalle solite quattro fasi fatte.

  23. Scritto da semperboni walter

    Visto che una sentenza della cassazione penale sez.seconda in data 06 giugno1977 ha sancito che solo la ricostituzione del Partito Fascista costituisce reato, visto che fare il saluto romano non corrisponde a tanto, pregherei i falsi moralisti di non far bagarre per nulla;se poi si vuol realmente passare in rassegna la storia,i vari partigiani rossi italiani e titini,non è che debbano andare fieri anzi…tutt’altro!!!

  24. Scritto da m.m.

    A forza di consentire tutto a tutti queste squallide manifestazioni diventano routine.
    E’ ora di dire basta, anche per molto meno.

  25. Scritto da "Non col vento"

    Con quaesta seconda repubblica abbiamo sdoganato proprio tutto!
    Ma siamo sicuri che il suffragio universale sia ancora attuale in questa pessima Italia?

  26. Scritto da sara

    @semperboni walter.
    Per tua informazione i partigiani non erano rossi e non c’entrano nulla con i comunisti. In ogni caso anche se citi la cassazione è oggettivo e intelligente educare per far si di non ripetere le nefandezze del fascio.
    A partire dai saluti e simpatie , sono solo segno di grande ignoranza
    e di una subcultura che mira solo a farci andare indietro .
    Bisogna prevenire e rieducare, i saluti romani e queste provocazioni sono pericolose per la democrazia. Punto e basta.

  27. Scritto da Giuseppe Quarti

    Eh, ma loro hanno vinto, Valter .
    E non diciamo che per tutto il ’46 gente che non era stata in montagna a combattere neppure un giorno, e magari erano stati “balilla” si sono messi lo straccetto e sono andati in giro a rubare a poveri cristi mascherandosi dietro uno straccio rosso.
    E chi non consegnava la roba si prendeva botte, o peggio.
    Quei bravi signori hanno la cimice dell’ANPI sul bavero della giacca.Quindi loro hanno ragione.
    Vae victis .Guai ai vinti .

  28. Scritto da pino

    Siamo proprio ridotti male….povera Italia .

  29. Scritto da G.L.

    Un grande Uomo e Partigiano Nuto Revelli,durante la Resistenza,ricevette un consiglio ed una richiesta da un Anziano Montanaro;Revelli disse che avrebbe fatto il possibile per esaudirlo… il Vecchio Montanaro aveva ragione. Andate a leggervi,cosa consiglio il Vecchio Montanaro a Revelli.

  30. Scritto da Laura

    lo diceva sempre mio nonno: tata baldansa, tata ‘gnoransa.

  31. Scritto da sandro

    speriamo che il blogger pubblichi anche quelle dei parlamentari IdV, cosi , per par condicio

  32. Scritto da silvio bondi

    @52 semperboni
    Caspita, quando serve si richiamano le sentenze di quel covo di giudici comunisti della Cassazione.
    Gentile walter, lei, visto che è così informato, dovrebbe sapere che una sentenza di una sezione della cassazione non è vincolante per il legislatore, ma si riferisce al caso specifico. Solo le sentenze della Cassazione riunita a sezioni unite (funzione nomofilattica) sono vincolanti. Infatti, lei può trovare altre sentenze di altre sezioni che contrastano con quella citata.

  33. Scritto da marco

    Ma quale e’ dei due?

  34. Scritto da Alfonso

    Deve esserci qualcosa nell’aria tra Boltiere e Osio.

  35. Scritto da Massimo Cortesi

    I partigiani erano persone che volevano la libertà: comunisti, socialisti, azionisti, cattolici, protestanti, ebrei, preti, professori, ragazze, ragazzi, apolitici, anarchici, soldati di altri paesi, ecc.
    I fascisti erano persone che negavano la libertà

  36. Scritto da Esibizionismo...BASTA

    x52,MI scusi Sig. Semperboni ma le sembra una cosa così gradevole e di alto valore politico questa ennesima pagliacciata da parte di un rappresentante politico che è vicesindaco di tutti i cittadini di Boltiere. Cioè il Sig. Testa si esibisce in questa maniera e non rispetta le idee di tutti,arrogandosi il diritto di fare quello che vuole..credo che questo modo di fare non aiuti ad avere un tranquillo svolgimento della sua attività come persona che deve collaborare e interloquire con la gente?

  37. Scritto da che male c'è?

    Grande……..

  38. Scritto da Giuseppe Quarti

    62 -Cortesi : 2/3 dei partigiani, la parte militarmente più preparata ed efficiente ,voleva la guerra civile e un regime peggiore di quello fascista.Volevano la stella rossa sul tricolore.Infatti non esitarono a sparare contro altri partigiani di diverso colore politico. Esempi: Porzus ( ma non solo ) e foibe,cui parteciparono felici tanti partigiani COMUNISTI felici di “liberare” l’Italia dagli oppressori.Evitiamoci retorica da libri scolastici di III °M , che siamo tutti grandicelli .

  39. Scritto da mariulì

    Giuseppe Quarti esci dal mesozoico! i partigiani erano uomini liberi
    appoggiati da tutti . e cmq peggio dei fascisti in Italia nessuno è riuscito a fare.
    Rileggiamo insieme i libri di storia e ripercorriamo i folli moment fascisti.
    Ci hanno rovinato !!!No al Fascismo!

  40. Scritto da salvatore

    se è vietato lo multassero! comunque,che dire, o meglio, che fare a chi non si toglieil burka?

  41. Scritto da m.m.

    E siamo arrivati a parlare d’altro, come al solito.
    Mi spiace ma il vicesindaco non è giustificato, neppure se piange in cinese.
    Alla liberazione dal nazifascismo parteciparono tutti.
    Tutti tranne nazisti e fascisti.
    Questo fa si che non ci siano possibilità di confusione, neppure tra i più nostalgici confusionari: gli storici camerati del nazi-fascismo.

  42. Scritto da Tom

    @ 67 GQ:se tu puoi scrivere qui,quello che stai scrivendo è perché sei libero,questa libertá non te l’ha data il fascismo col suo ventennio…!

  43. Scritto da marò decima

    Testa sindaco di Boltiere!

  44. Scritto da A ognuno il SUO

    x 56…Sicuramente episodi deplorevoli di una parte di partigiani ci sono stati!…..Ma credo che le nefandezze ,crudeltà,sofferenze, miseria privazione della libertà personale successe nel periodo fascista da parte dei Gerarchi Fascisti e Camerati alleati con il Nazismo siano di gran lunga superiore e non paragonabile agli episodi negativi dei partigiani……..Secondo ME ricordare con gesti e rappresentazioni di questo tipo offendono la memoria di chi in prima persona le ha subite e vissute!

  45. Scritto da Enrico

    67 Quarti: come è ben informato. In tempi di guerra tutti commettono errori come del resto succede anche adesso. Ma detto questo chi ci ha portato alla guerra, alla miseria e all’odio è stato il fascismo!

  46. Scritto da antifascista

    è il bello è che, sto …. è stato eletto in un partito che si definisce il “popolo delle libertà”

  47. Scritto da m.m.

    ancora per il 67
    Evitiamo davvero i soliti vacui discorsi e rovesciamenti di frittata.
    Non servono a nessuno se non ai detrattori della Costituzione.
    Lei ha rispetto nella Costituzione, vero Sig. Quarti?

  48. Scritto da Peppone

    Ma sti “martiri” che ogni tanto vanno a Predappio in “pellegrinaggio” non lo sanno che coi loro viaggi li,e comprando i vari ricordini dalla bancarelle presenti in loco,fanno guadagnare i Compagni del posto…?!

  49. Scritto da barba

    @67 Concordo in toto
    E finché in Italia c’è gente che ha paura del proprio passato non saremo mai un paese che può definirsi tale.

  50. Scritto da pieneibale

    Poverini….. ma sono veri?

  51. Scritto da fester

    eh si…questi sono problemi da non dormirci la notte.

  52. Scritto da Scendere dal pulpito

    MA è sicuro che LEI sia cresciuto? ……rispetto alla frase siamo tutti grandicelli……perchè secondo LEI tutti commenti retorici quelli degli altri ……invece il SUO ha la verità in tasca……….Bravo Complimenti x L’Umiltà!

  53. Scritto da TUTTI GIUDICI

    L’immagine non è bella…ma mi pare squallido mettere alla gogna una persona per un gesto, pur brutto che sia. Ce ne sono di molto più brutti che magari fanno male davvero, come ad esempio umiliare una persona su un blog per una foto “rubata”. Nel 2011 non mi fa ne caldo ne freddo vedere uno che saluta con il braccio teso o il pugno alzato, anzi sono felice perchè è libero di farlo e questa è la vittoria più bella. BASTA LAPIDARE GLI ALTRI, siamo tutti spioni e giudici…ma solo con gli altri!!!

  54. Scritto da G.I.

    che schifo questo sciacallagio. La politica si è ridotta a spionaggio, gossip, fotografie dal buco della serratura. Era in privato, con quattro amici e ha fatto un saluto romano. E allora? valutatelo per come amministra, non per come passa il tempo libero.

  55. Scritto da Ponteranica

    @34: a ponteranica è stato il PD a chiedere le dimissioni del consigliere leghista. Oriani non ha partecipato al voto sulla mozione.

  56. Scritto da maurizio Testa

    Chiedo scusa a tutte le persone che si sono sentite offese nel mio gesto di saluto romano,effettivamente nel ruolo che copro e’ stato un gesto inopportuno,di leggerezza e fuori luogo, non era mia intenzione offendere nessuno,come diceva mio padre il fascismo e’ nato,vissuto e morto con Mussolini,mi sono da sempre riconosciuto nella democrazia,al tricolore,alla liberta’.

  57. Scritto da Giuseppe Quarti

    74 – il fascismo ha dato a dei poveri cristi , nella capitanata in Puglia, in Sardegna e nell’agro Pontino un tetto sulla testa e qualcosa, magari poco, che prima non avevano.le prime forme di welfare e un relativo benessere. E delle infrastrutture che hanno posto le basi per il boom economico .
    1/3 del centro di Bergamo bassa è stato costruito nel ventennio .
    Non tutto il fascismo è stato negativo . Ci sono state delle nefandezze, certo . Ma non falsifichiamo la storia, grazie

  58. Scritto da Giuseppe Quarti

    68 – mariulì , non puoi leggere la storia uscita a dispense con “L’Unità”. Ho parlato con gente che ha vissuto quegli anni . Hanno un ricordo non ottimo dei ragazzi della Repubblica Sociale Italiana,generalmente buone dei tedeschi,pessimo dei partigiani raccontati dai più come deliquenti comuni o ex fascisti che avevano cambiato colore della camicia e cercavano i loro 5 minuti di gloria a esporre i civili a ritorsioni .
    I partigiani erano minoranza e la loro lotta è in gran parte un artefatto.

  59. Scritto da antonio r.

    per 86 e 87: povero Giuseppe, dove hai vissuto finora? In una bolla di sapone? Bravi fascisti, hanno regalato pace amore e ricchezza all’Italia, cattivi partigiani che hanno fatto del male alla nazione.. ma dai per piacere

  60. Scritto da marilena

    87, a chi vuol darla ad intendere? Vogliamo partire dal primo misfatto del duce? Il povero matteotti chi l’ha fatto uccidere? Si vergognino tutti quelli che osano parlare bene di un uomo che ha portato l’italia a una dittatura di destra e a tal proprosito voglio anche ricordare a chi paragona il fascismo al comunismo che quest’ultimo in italia non ha mai governato perciò non lo si può accusare di aver usato il manganello,capito?

  61. Scritto da Simone

    ..ormai questa classe politica a Bergamo ha fatto scuola.. dopo il caso Mariani di Osio Sotto e il caso del consigliere di Ponteranica… un tempo per MOLTO meno si rassegnavano le dimissioni e si metteva la testa sotto terra per la vergogna..
    Adesso mandano avanti gli avvocati e si dicono perfino offesi … tanto hanno capito basta far passare un pò di settimane e la gente se ne dimentica…

  62. Scritto da ALPINO

    x SIG. QUARTI che mi sembra difenda in tutti i modi il fascismo e il periodo in cui ha ,in modo dittatoriale(le dittature di qualsiasi idea politica vanno condannate)gestito l’ITALIA. LEI è così convinto che il SIG. Mussolini sia stato positivo e amato dagli Italiani ?A casa mia ho un quadro con le foto di Alpini morti e alcuni tornati dalla prigionia in GERMANIA con mio papà.Che ha scritto questa frase:Combatterono fedeli alla Patria anche se i CAPI erano indegni!Non i libri,Testimoni!

  63. Scritto da Ettore Muti

    E alllora? In Emilia Romagna, in Toscana e in Liguria ci sono sindaci che fanno il saluto a pugno chiuso con il ritratto di Stalin dietro le spalle.

  64. Scritto da Equilibrio

    Un post 86, 87 pacato, equilibrato e riflessivo, ed un post 88 sarcastico, demagogico e fazioso

  65. Scritto da pino

    Gentile Giuseppe quarti.
    Tu sei come un pesce rosso nella boccia di vetro.
    Sono apolitico. E non leggo unità e nemmeno il giornale o la padania.
    Voi che siete ancora qui a discutere rossi contro neri contro verdi etc
    siete solo da compatire o forse non so da invidiare perchè avete tempo da gettare nella spazzatura.
    Che genio che sei!wow!u just a noobie

  66. Scritto da .

    86/87 GQ:ci potremmo stare ore,tu con le tue ed io con le mie… i PARTIGIANI hanno vinto ed in ITALIA adesso c’é una REPUBBLICA DEMOCRATICA. I nazifascisti hanno perso e non esistono piu.

  67. Scritto da A casa i fasci

    A casa, subito, personaggi del genere fuori dalle istituzioni repubblicane, fuori dalla nostra vita pubblica

  68. Scritto da Mauro T.

    Non cominciate con i soliti commenti alla “Locatelli” di Ponteranica.
    Per piacere….risparmiateci!!!

  69. Scritto da Fascisti su Marte

    Pura ignoranza della nostra storia.

  70. Scritto da paola

    La repubblica italiana è antifascista e nata, con orgoglio democratico, dalla resistenza.
    Chi rappresenta la comunità, anche nel più piccolo dei paesi, non può permettersi atteggiamenti simili.
    dimissioni necessarie

  71. Scritto da Nuvola Rossa

    Su questi continui “reatI di apologia del fascismo” dovrebbero intervenire immediatamente le forze dell’ordine e iscrivere il reato e il prefetto dovrebbe far dimettere i rei

  72. Scritto da Carlo Salvioni

    Questo figuro deve andarsene a casa subito!

  73. Scritto da ex padano

    Si commenta da solo, dimissioni immediate.

  74. Scritto da paola

    x Testa:
    se è una goliardata, chiedi pubblicamente scusa e dichiara che ti riconosci pienamente nei valori repubblicani e costituzionali dell’antifascismo. Allora le dimissioni possono essere evitate.

  75. Scritto da maurizio Testa

    x me e’ stata solo una goliardata non cercate di strumentalizzare questo episodio.ciao a tutti

  76. Scritto da Marco Casetta

    Giustamente fiscalissimi verso i fessi che scimmiottano il fascio e tollerantissimi verso le donne imbardate come a Kabul, mille volte più pericolose…

  77. Scritto da MASSIMILIANO A.

    X PIERO APPUNTO!!!!!COSA C’E’ DI MALE????

  78. Scritto da Eb

    fuori per sempre dalla politica!

  79. Scritto da piero

    Cosa c’è di male?

  80. Scritto da Stefano

    Nessuna discussione: A CASA SENZA PASSARE DAL VIA! E UNA DENUNCIA D’UFFICIO PER APOLOGIA DI FASCISMO.
    NB: precisazione per chi ne fa sempre una questione destra-sinistra: per me dovrebbe esistere anche il reato di “apologia di comunismo”.

  81. Scritto da berry

    che se ne vada a casa! questa gente non può rappresentare le istituzioni!

  82. Scritto da mariulì

    Denunciateli! La foto è chiara prova di apologia fascista.

  83. Scritto da ari89

    ma chi inneggia a stalin, lenin e i comunisti non e’ la stessa cosa?

  84. Scritto da PDL iscritto

    Testa chiedi scusa subito, non fare come il “ragazzino” di Ponteranica. Chiedi scusa come ha fatto saggiamente prima di te Cortesi a Seriate e soprattutto piantatela con questa nostalgia dei tempi che furono. Sono passati i tempi del duce…. Chiedi scusa!

  85. Scritto da gioanpadan

    Si dimostrano veri fascisti gli autori della maggior parte dei commenti negativi: i toni e le parle d’ordine come “via!”, “fuori dalle istituzioni”, “a casa subito”, ecc., proprio da promettenti fasciti, soprattutto perchè rivolte ad una persona eletta da popolo ….o per questi commentatori “anti fascisti” il popolo non conta ? oppure il popolo è stupido?

  86. Scritto da Stecchetti

    Ma perché mischiamo la Storia con l’attualità?
    Perché non possiamo salutare romanamente il Duce, il quale comunque appartiene al passato? Che paura avete???????

  87. Scritto da Margareth Lee Mortatcher

    il fascismo è stata una dittatura, chi lo celebra esprime bene come la pensa relativamente ai rapporti fra chi governa e chi è governato.
    Evidentemente chi vota per loro o è uno di loro, o gli piace essere suddito come ai tempi del fascismo (almeno finché sopravvive) oppure non ha capito niente, come se un congolese si iscrivesse al Ku klux klan.

  88. Scritto da wka

    ma smettetela di fare i falsi moralisti,non vedo dove sia il problema,una persona ha le sue idee e le può manifestare come meglio crede, cosi come quelle persone che apprezzano i massacri fatti dai partigiani a persone che erano per forza o per dovere collegati al fascismo,ai preti, ed a molte altre persone ,A GUERRA ORMAI FINITA.
    si stava meglio quando si stava peggio

  89. Scritto da bergamask

    ottimo fascista quello che saluta con la sinistra bhuahahhhh

  90. Scritto da tirry

    Cortesi, assessore a Seriate, si è scusato, anche se personalmente ritengo che, solo a certe condizioni, sia folklore. Oltre ad essere seri, basta con le goliardate di destra e di sinistra, occorre anche apparire seri.
    Anche il comportamento, per un amministratre pubblico, oltre ad essere serio deve apparire serio.

  91. Scritto da Nuvola Rossa

    Per Gioanpadan: siamo antifascisti e antinazisti (rifletti). Una persona eletta dal popolo deve essere perfetta non solo perchè rappresenta il popolo che la eletta ma tutta la cittadinanza (Testa è il vicesindaco di Boltiere non il vicesindaco di chi lo ha eletto). Ma poi, scusa la domanda stupida, il popolo che lo ha eletto lo sapeva che Testa faceva il saluto romano allo zio Benito?

  92. Scritto da M.A.S.

    sempre meglio di chi fa il dito medio all’inno d’Italia…

  93. Scritto da mozzese

    Anche @20-Stecchetti vorrebbe fare lo stesso, magari nella sala del consiglio comunale del suo paese…

  94. Scritto da barba

    Cassazione penale , sez. II, 06 giugno 1977 Dirella
    Cerca con Google
    Chiunque può fare i saluti romani che crede

  95. Scritto da ALPINO

    Basta con questa ennesima pagliacciata che crea solo polemica e astio controproducente x il vivere la democratica vita amministrativa e sociale della comunità…..non distinguo e non tifo destra o sinistra ….ma credo che una persona eletta e con responsabilità x rappresentare i cittadini abbia altre cose ben più importanti che esibirsi in buffonate che fanno perdere credibilità alla persona che esterna platealmente questi atteggiamenti che ci ricordano momenti bui…miseria,dolore e altro!!!!!

  96. Scritto da tricolore fai schifo

    Io sogno un paese dove si possano fare saluti romani,dita medie e battute razziste senza rischiare la gogna o la galera…..w la libertà(quella vera,non quella politicamente corretta)

  97. Scritto da julius

    che notizia inutile e insulsa…
    a giudicare dai commenti però scatena discussioni infinite……
    sono perplesso

  98. Scritto da un trevigliese

    per il #19: anche Hitler è stato eletto dal popolo.
    Smettiamola di ignorare la storia. Fascismo e comunismo sono state dittature liberticide, diciamolo chiaramente e pensiamo al nostro futuro, imparando dalla storia e lasciando il passato al passato.
    Testa abbia il coraggio di affrontare i suoi elettori dicendo come la pensa, i commentini tipo ‘è stata una goliardata’ sono patetici.
    Servirebbe più rispetto per le istituzioni, soprattutto da chi fa parte delle istituzioni!

  99. Scritto da Giuseppe Quarti

    Esulando dal merito, colpisce come tanti “difensori della libertà minacciata dalle oscure forze della reazione e del “fasciopadanoleghismorazzismo” saltino in piedi invocando l’applicazione di un reato d’opinione .

    La solita ipocrisia degli ex compagni convertitisi malamente alla democrazia e in tempi neppure troppo lontani .

  100. Scritto da Coraggio

    Adesso se hanno le palle i fratelli Oriani chiedano all’amico saffioti l’espulsione dal pdl del vice sindaco di boltiere, esattamente come è successo a Pontenarica (anzi il caso è molto più grave) dove hanno chiesto le dimissioni del consigliere leghista.

  101. Scritto da Dildo

    @23 hai ragione Zzzzzzzz. Ma quello sotto il pallino chi è? Io lo nominerei personaggio del mese di BG NEWS. Un mancino che si spaccia per destro…? Togliete il pallino dai,lo merita.

  102. Scritto da marilena

    penso che sarebbe significativo intervistare qualche anziano di boltiere che da giovane ha vissuto il periodo fascista: se ha il coraggio di parlare si scoprirebbero tante cose….

  103. Scritto da Canto Alto

    Non solo Stecchetti vorrebbe fare lo stesso anela proprio a dire al mondo da che parte sta come quando portava il fascio littorio appuntato sull’agenda e da sindaco si è fatto fotografe con il simbolo della decima mas sul bavero della giacca e che ha partecipato alla commemorazioone di un eccidio partigiano con quel simbolo fino a che il Sindaco di Paladina gli ha chiesto di toglierlo.
    I Sorisolesi ancora lo ricordano e sperano che continui a fare solo il geometra

  104. Scritto da renato

    ari89 ma chi inneggia a stalin?? Hai mai visto uno del PD farsi fotografare con lenin? Smettela di fare le guerre ideologiche fasciti contro comunisti che non serve più a nessuno. Dimostrate solo di essere dei dinosauri

  105. Scritto da G.L.

    @ 22,per precisione qui nella Bergamasca nessun Prete è stato “massacrato” dai PARTIGIANI;anzi,i Preti Bergamaschi erano PARTIGIANI(per citartene uno,Don Rocco Zambelli etc),ed alcuni purtroppo sono morti in Campi di Concentramento(Don Seghezzi etc),perché aiutavano i PARTIGIANI.

  106. Scritto da angelo

    Vedo che anche il nostro glorioso wka 22 ha una gran voglia di passare il prossimo inverno in bermuda e infradito nel gelo della Russia, proprio come lo passarono i nostri nonni spediti lì a morire da un incapace di nome benito. Studia prima di blaterare.

  107. Scritto da matteo de capitani

    Fascisti, brutta razza sconfitta dalla storia e dalla democrazia ora vogliono “la libertà” di fare quello che vogliono anche se la loro “fede” prevede una dittatura nella quale non si possa dissentire.
    Vergognosi

  108. Scritto da CARI TUTTI

    pugno chiuso e mano tesa.
    svastica, fascio e falce martello da abolire.
    A casa.
    Titti simboli delinquenziali!!!
    NON C’E’ DISTINZIONE.

  109. Scritto da julia

    la LEGA non riesce a risolvere la ROVINA dell’italia, DOVUTA all’immigrazionE.
    LO ZIO benito COSA PENSEREBBE ORA DI QUESTA ITALIA DI
    SCHIFO…..
    INTERVENITE SU QUESTO PROBLEMA…

  110. Scritto da l'orso orobico

    almeno abbiamo capito che vent’anni di fascismo cioè di fame di morte di distruzione e di mancata democrazia, non è servita all’italia, e agli italiani, visto che abbiamo molti rappresentanti delle nostre amministrazioni nostalgici del duce.. almeno so con chi ho a che fare..grazie fb.. perchè non lo dicono si vergognano?

  111. Scritto da Enrico

    Sogni talmente tanto che non ti sei reso conto che quel Paese c’è già purtroppo, e purtroppo è questo triste Paese dove vivi (si fa per dire) anche tu. Continua pure a dormire, noi intanto facciamo di tutto perchè il tuo risveglio sia il peggiore possibile per te.

  112. Scritto da pt

    commento scritto da un VERO Fascista.
    Testa dimissioni immediate. il problema non è meditare sulla tomba del Duce, il problema è dire che è “folklore” tu che dici di essere di “destra, quella sociale”. smettila! DIMISSIONI!!! ma soprattutto non ti presentare più davanti a chi ti ha eletto! traditore! a casa te e la giunta Boltiere…

  113. Scritto da l'orso orobico

    x wka.. certo chiamare massacri le uccisioni fatte dai partigiani.. certo i fascisti ammazzavanno che ancora non c’era nessuna guerra.. e comuque la tua lettura della storia è molto limitata.. forse bisogna chiedersi se i fascisti o i collaborazionisti dei tedeschi se la sono cercata, o sbaglio se dico che il duce aveva portato un popolo al al limite delle proprie forze alla fame.. questo non ce lo ricordiamo?

  114. Scritto da menny

    che bela zet!

  115. Scritto da Patch

    Grazie a questi personaggi la nostra Italia è in ginocchio. Ricordiamocelo. Complimenti a chi li ha votati.

  116. Scritto da Dimissioni immediate

    Le dimissioni sono + che dovute e necessarie
    A Ponteranica come a Boltiere ci sono personaggi eletti nell’Italia repubblicana che inneggiano alla Dittatura del Ventennio facista

  117. Scritto da Patrizio

    Ogni epoca ha i suoi fascisti ..quelli di oggi se possibile fan ancora più schifo di quelli di ieri . L’unico minimo comun denominatore è l’ipocrisia , l’assenza di dignità , il servilismo chi è forte coi deboli e debole coi forti .