BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Istituto Leonardo da Vinci

Informazione Pubblicitaria

“Relazioni internazionali per il marketing”: economia e pubbliche relazioni al Leonardo Da Vinci

Il percorso fa riferimento sia all’ambito della comunicazione aziendale sia alla collaborazione nella gestione dei rapporti aziendali nazionali e internazionali.

Con l’obiettivo di proporre un’offerta formativa in costante crescita ed evoluzione, il “Leonardo da Vinci” adotta da quest’anno un nuovo indirizzo di studi per l’Istituto Tecnico, “Relazioni Internazionali per il Marketing”: il percorso fa riferimento sia all’ambito della comunicazione aziendale, con l’utilizzo di tre lingue straniere e appropriati strumenti tecnologici, sia alla collaborazione nella gestione dei rapporti aziendali nazionali e internazionali riguardanti differenti realtà geo-politiche e vari contesti lavorativi.

Il corso di studi, oltre a garantire la formazione economico-aziendale di base, si caratterizza per la particolare attenzione data agli aspetti relativi alla gestione delle relazioni commerciali internazionali, all’import/export e alle differenti realtà geopolitiche e socio-economiche, al fine di assicurare le competenze necessarie a livello culturale, linguistico e tecnico per poter operare in aziende coinvolte nei processi di internazionalizzazione.

economia e pubbliche relazioni al Leonardo Da Vinci

Le competenze relative all’indirizzo generale “Amministrazione, finanze e marketing” (che rispetto al “R.I.M.” dedica un numero maggiore di ore all’approfondimento di economia aziendale e di diritto ed economia politica) sono differentemente sviluppate e opportunamente integrate in coerenza con la peculiarità del profilo di riferimento: in particolare viene introdotto lo studio di una terza lingua, si accentua l’orientamento internazionale con l’introduzione della materia “Relazioni internazionali”, viene dato maggiore risalto alle tematiche relative al commercio estero e, con l’introduzione della disciplina “Tecnologie della Comunicazione” e si vuole applicare la conoscenza delle nuove tecnologie alle esigenze della comunicazione globale.

Il percorso risulta quindi incentrato su un gruppo di discipline (lingue, economia aziendale, relazioni internazionali, diritto e tecnologie della comunicazione) che devono interagire e concorrere con le altre a sviluppare gli strumenti concettuali necessari alla figura professionale, attraverso una pratica sistematica e propositiva di attività laboratoriali.

Una volta concluso il percorso di Scuola superiore, i diplomati in “Relazioni internazionali per il Marketing” possono accedere a facoltà universitarie economico-aziendali, di marketing o di lingue straniere, oltre che a percorsi di formazione professionale e post-diploma. In ambito professionale trovano il giusto collocamento in aziende, società di servizi pubbliche e private che operano in ambito internazionale, nella pubblica amministrazione o in settori specializzati come quello immobiliare, finanziario o del terziario avanzato. Altre opportunità lavorative sono rappresentate dalle società di pubblicità e di pubbliche relazioni, oltre che enti pubblici nel settore turistico o agenzie di viaggio e tour operators.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.