BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Zanetti Bergamo presenta il nuovo coach Matteo Bertini: “Tifosi, vi farò divertire”

Il tecnico arriva da un'annata molto positiva con Pesaro: "Torno con entusiasmo e tanta voglia di fare bene". Lavorerà con lo staff che nella passata stagione ha collaborato con Micoli

La Zanetti Bergamo parte da Matteo Bertini: è l’ex coach della MyCicero Pesaro la prima guida tecnica scelta dal rinnovato progetto orobico.

Volley Bergamo

Un volto nuovo ma già conosciuto sotto le Mura venete quello di Bertini, che in rossoblù ha già lavorato come assistente allenatore dal 2007 al 2010.

Erano anni d’oro per il Volley Bergamo, con due Coppe dei Campioni che spiccano tra i trionfi di quelle esaltanti stagioni. Anni di vittorie che il tecnico veronese vorrebbe rivivere, questa volta da grande protagonista: “Per me è un ritorno a casa, lo sto vivendo così questo momento speciale – ha spiegato, emozionatissimo, durante la conferenza stampa di presentazione -. Qua a Bergamo si respira la storia della pallavolo italiana, oggi più che mai. E assumere questo ruolo di grande importanza e responsabilità mi riempie d’orgoglio”.

“Sono cambiato in questi otto anni? Sicuramente sì, torno con maggiore esperienza e con un’idea della pallavolo ancora più precisa – ha risposto Bertini -. Mi sono posto un unico obiettivo, per ora, quello di raggiungere i playoff. Poi tutto quello che arriverà dopo sarà qualcosa in più che cercheremo comunque di affrontare con lo spirito giusto, di chi ha voglia di vincere”.

“A Bergamo – ha continuato il nuovo coach – porterò un gioco veloce e bello, che farà divertire i tifosi. Ma alla fine, si sa, sono i risultati quelli che contano davvero, e non li faremo mancare”.

Volley Bergamo

Con Bertini tante conferme che andranno a comporre lo staff tecnico 2018-2019: il secondo allenatore Daniele Turino, il videoman Matteo Prezioso e lo scoutman Gianni Bonacina.

Alla conferenza stampa di presentazione della nuova guida tecnica, alla quale non è voluto mancare Matteo Zanetti, è intervenuto anche il direttore Giovanni Panzetti: “Quella di Bertini è una scelta che viene da lontano, da quelle tre stagioni altamente positive che l’hanno già visto all’interno della nostra squadra. I risultati che ha ottenuto a Pesaro – ha continuato Panzetti – parlano per lui, sono quelli che ci hanno convinto a puntare su questo tecnico giovane e con le idee chiare. Ha scelto di lavorare con lo stesso staff che la società aveva chiesto di mantenere: questo è stato un ulteriore segnale di disponibilità e professionalità”.

Matteo Bertini ha firmato con la Zanetti Bergamo un contratto di due anni con opzione per il terzo.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.