BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Take care

Informazione Pubblicitaria

Dolori, stanchezza e disturbo del sonno: pensate allo stress? No è fibromialgia

Nell’ambulatorio di Habilita San Marco Bergamo si eseguono le visite di controllo e si possono concordare i pacchetti riabilitativi di ricovero in Habilita Casa di Cura di Zingonia, calibrati a seconda delle esigenze di ogni singolo paziente.

Più informazioni su

Cos’è la fibromialgia? È una sindrome muscolo-scheletrica spesso associata al mal di schiena e per questo motivo non riconosciuta o trascurata.

Habilita

Il dottor Roberto Casale, direttore scientifico di Habilita e responsabile dell’ambulatorio di fibromialgia di Habilita Poliambulatorio San Marco Bergamo, in piazza della Repubblica 10, ci spiega come si presenta questa particolare patologia: “Innanzitutto c’è da dire che si tratta di una sindrome che colpisce soprattutto le donne: l’80% dei casi dei pazienti con Fibromialgia è infatti di sesso femminile. La sua diagnosi non è semplice. Si presenta con un dolore diffuso riferito principalmente ai muscoli e caratterizzato da un’estrema sensibilità allo stimolo pressorio che, anche se non doloroso in sé, è in grado nella persona fibromialgica di provocare dolore. Proprio per questo motivo, benchè identificata in ambito reumatologico, oggi la possiamo inserire nelle sindromi dolorose di cui si occupa la medicina del dolore. Essa infatti ha lo scopo di approfondire la diagnosi del dolore, definendone qualità ed intensità e di trovare il giusto trattamento nell’ambito dell’approccio bio-psico-sociale che considera la persona e non la malattia in sè. Infatti non c’è solo il dolore. Pazienti con Fibromialgia soffrono anche di disturbo del sonno, mal di testa, colon irritabile, di un affaticamento accentuato e di difficoltà nel mantenersi concentrati. Si tratta quindi di una malattia particolarmente invalidante. Oggi si stima che in tutto il mondo la popolazione che soffre di questa malattia possa arrivare addirittura al 10%. La diagnosi la potremmo definire di esclusione. Una volta che vengono escluse tutte le patologie reumatologiche o neurologiche che provocano dolore, solo allora ci si può indirizzare verso la Fibromialgia. I motivi che provocano la Fibromialgia possono essere molto diversi: il lavoro, lo stress, gli eventi luttuosi o emotivamente molto forti, gli abusi sessuali sono tra quelli più diffusi”.

Come si cura la Fibromialgia? Il dottor Casale spiega: “I farmaci funzionano poco proprio per la molteplicità dei sintomi. Solo il 30% delle pazienti ne trae beneficio. I farmaci più utilizzati sono antinfiammatori, antidepressivi, antiepilettici. Oppiati e cannabinoidi non hanno dato i risultati sperati. Ma la risposta migliore si ottiene attraverso la riabilitazione. Il paziente fibromialgico ha bisogno di reimparare ad utilizzare la propria muscolatura. Vorrei anche sottolineare come recenti lavori del nostro gruppo hanno confermato dati di ricercatori americani ed israeliani che dimostrano come l’ossigeno terapia effettuata in camera iperbarica agisca in maniera importante su quei fattori che portano il soggetto a percepire il dolore in modo più accentuato: camera iperbarica quindi molto bene ma associata alla riabilitazione”.

Habilita

Nell’ambulatorio di Habilita San Marco Bergamo si eseguono le visite di controllo e si possono concordare i pacchetti riabilitativi di ricovero in Habilita Casa di Cura di Zingonia, calibrati a seconda delle esigenze di ogni singolo paziente. Habilita, nella sua Casa di Cura di Zingonia di Ciserano di via Bologna 1, propone un’offerta basata sulla medicina orientata sulla persona in cui il trattamento per ogni paziente viene personalizzato scegliendo solo ed esclusivamente trattamenti integrati utili per il caso specifico.

Habilita

Habilita offre ai pazienti affetti da Fibromialgia un programma multidisciplinare di puntualizzazione diagnostica e di trattamento riabilitativo.

Per info e contatti: tel. 035.4815515 – www.habilita.it

Habilita

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.