BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rubati i pc della scuola elementare: “Brutto gesto, chi è stato li riconsegni”

Il sindaco Benedetto Maria Bonomo, di professione avvocato, pur di consolare i bimbi ha rinviato i propri impegni in tribunale

Brutto risveglio per i bimbi che frequentano la scuola elementare di Colere, dove nella notte tra lunedì 13 e martedì 14 novembre ignoti hanno rubato i computer portatili dell’istituto in Piazza Risorgimento.

Ad accorgersi del furto una bidella, quando intorno alle 7 del mattino ha aperto la scuola. “Sono entrati forzando una porta – spiega il sindaco Benedetto Maria Bonomo, di professione avvocato, che per consolare i circa 20 bambini che la frequentano ha rinviato i propri impegni in tribunale -. Abbiamo sporto denuncia e ora i carabinieri stanno indagando. Nel frattempo ci siamo attivati per recuperare i fondi e ridare ai bambini quanto rubato”.

“Purtroppo ora sono un po’ scossi – aggiunge il primo cittadino, riferendosi sempre ai bimbi – quindi gli abbiamo dovuto spiegare per bene l’accaduto”. Il sindaco ha poi lanciato un appello sul suo profilo Facebook, invitando gli autori del gesto a restituire la refurtiva: “Rubare gli strumenti didattici ad una povera scuola elementare di un piccolo comune di montagna è un gesto vergognoso. Per quei bambini che frequentano l’istituto significano tanto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.