BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamasca scherma

Informazione Pubblicitaria

Tenax Bergamasca Scherma nel segno del bronzo



Il PalaDeAndrè di Ravenna è stato il teatro della tappa d'esordio del Circuito nazionale under14 - Grand Prix "Kinder +Sport" di spada maschile e femminile; dove hanno eccelso gli atleti della società orobica.

Più informazioni su

La prima giornata ha visto brillare Nicolò Del Contrasto che ha centrato la seconda finale a otto stagionale classificandosi al quinto posto della categoria Allievi di spada maschile, sconfitto dal forlivese Alessandro Palazzi poi terzo. Amaro in bocca invece per Francesco Mazzoni che dopo essersi piazzato al comando della classifica dopo la fase a gironi ha perso l’assalto decisivo per entrare negli 8 contro Alessandro Poma (CDS M° Marcello Lodetti); infine 30° posto per l’argento regionale Leonardo Morotti che si è arreso a Edorado Manzo (Scherma Treviso) poi secondo della prova.
 Nella categoria Bambine c’è stato l’esordio nella fase Nazionale della piccola Matilde Bellini che, dopo un percorso di eliminazione diretta tirato con determinazione, ha mancato la finale a 8 per sole 2 stoccate, perdendo 10-8 contro Zuddio Micol (Accademia Lame Romane). 
Nella categoria Giovanissime ha invece preso parte Lea Aluffi classificatasi 101°. Infine nella Categoria Ragazze 18° posto per la ital-brasiliana Ginevra Giordano sconfitta per una sola stoccata da Martina Marcuzzi (club scherma Lame Friulane) mentre Yuliya Hryhoerkiv è stata fermata nel turno dei 128.

Tenax Bergamasca Scherma

(Nelle foto Nicolò Del Contrasto in momenti di gara e ai piedi del podio della categoria Allievi di spada Maschile – Foto Bizzi-Trifiletti).

Tenax Bergamasca Scherma

(In foto la piccola Matilde Bellini con accanto il maestro Dago Tassinari – Foto Bizzi-Trifiletti).

La giornata di domenica è stata definita “la giornata del Bronzo”; sono stati due gli atleti bergamaschi a salire sul terzo gradino del podio: Giacomo Pietrobelli nella categora Ragazzi e Anna La Barbera nella categoria Allieve. Performance magistrali quelle dei due spadisti, entrambi sconfitti solamente dai vincitori della gara Matteo Galasso, attuale campione italiano di categoria (Circolo della Scherma Cervia Milano Marittima), e Vittoria Siletti (Pietro Micca Biella).
 Nella categoria Ragazzi sono scesi in pedana anche Jacopo Rizzi, che dopo una fase a gironi perfetta dove ha ricevuto solamente 5 stoccate, si è piazzato al nono posto, sconfitto anche lui dal vincitore Galassi; Sebastiano Bosso classificatosi 44°, della sua prestazione va sottolineata la vittoria in girone proprio con Galassi, che per lo spadista cervese è stata l’unica sconfitta subita in questa prova nazionale; e infine Angelo Villa classificatosi 79°. 
Nella categoria Allieve presente anche Lisa Arrigoni che ha chiuso alla posizione 101.
 Infine esordio Nazionale nella categoria Maschietti per Mattia Fassi fermato alla diretta per entrate nei primi 32, Francesco Locatelli e Nicola La Via fermati alla prima diretta valida per i 128.

Tenax Bergamasca Scherma
 

(Foto 1: presentazione dei quattro finalisti della categoria Ragazzi di spada maschile; Foto 2: Giacomo Pietrobelli e il maestro Dago Tassinari con la coppa del terzo posto; Foto 3: Anna La Barbera e il maestro Giacomo Fanizza con la coppa del terzo posto; Foto 4: presentazione delle 4 finaliste della categoria Allieve di spada femminile – foto Bizzi/Trifiletti).

Tenax Bergamasca Scherma
 

(Nella foto da sinistra a destra: Angelo Villa, Giacomo Pietrobelli, Jacopo Rizzi, Sebastiano Bosso e il maestro Dago Tassinari – foto Bizzi/Trifiletti).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.