BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Locatelli condannato a 18 mesi per la discarica abusiva alla Fara

Secondo l’accusa e anche per il giudice si trattava di una discarica abusiva con quei 20.425 metri cubi di materiale argilloso

Pierluca Locatelli condannato a 18 mesi. È la sentenza del giudice di Bergamo Gaetano Buonfrate per la questione dei rifiuti scaricati nell’area dell’ex Parco faunistico di Bergamo durante il crollo avvenuto nel gennaio del 2009 dopo la frana avvenuta durante i lavori di realizzazione del parcheggio.

Secondo l’accusa e anche per il giudice si trattava di una discarica abusiva con quei 20.425 metri cubi di materiale argilloso. Di parre diverso i difensori di Locatelli, per i quali era solo un argine allo smottamento.

Secondo il pm Cocucci e per la sentenza sono discariche anche gli altri due siti da cui proveniva il materiale: il terreno della Comunità Shalom a Villa d’Adda e quello di proprietà della famiglia Vatta a Carvico.

Pierluca Locatelli è stato così condannato a un anno e mezzo di arresto. Otto mesi ad Andrea Fusco, 6 mesi per Luca Milesi e Giovanni Rocca, 5 per Corrado Sora. Tranne quella di Locatelli, tutte le pene sono state sospese tranne quella di Locatelli. Fusco e Locatelli dovranno inoltre risarcire Palafrizzoni di 35mila euro.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.