BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

CortoLovere compie 20 anni e festeggia con Bozzetto: i nomi della rassegna sul lago d’Iseo foto

Il festival internazionale in programma dal 18 al 23 settembre giunge alla 20esima edizione. Ad affiancare il presidente di giuria, Alessandro D’Alatri, anche Maccio Capatonda e Ninni Bruschetta

Sei giorni ricchi di ospiti, proiezioni e appuntamenti da non perdere. La Fondazione Domenico Oprandi e il direttore artistico del festival internazionale del cortometraggio cortoLovere, Gian Battista Canova, hanno annunciato i nomi dei giurati della Selezione ufficiale e di Occhi sul Lago della 20° edizione della rassegna in programma dal 18 al 23 settembre.

Quella che si tiene sulle sponde del Lago d’Iseo è una delle rassegne dedicate al cortometraggio più antiche d’Italia: inaugurata per la prima volta 20 anni fa, ha avuto nel corso della sua storia presidenti di giuria del calibro di Silvio Orlando, Lina Wertmüller, Laura Morante, Luigi Lo Cascio, Michele Placido e Roberto Andò. Questa volta tocca al regista Alessandro D’Alatri, nominato presidente della giuria della Selezione ufficiale che alle Giornate degli autori della prossima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia presenterà il suo film ‘La legge del numero uno‘. Ad affiancarlo saranno presenti, tra gli altri, l’attore e regista Maccio Capatonda e l’attore Ninni Bruschetta. Per la giuria del concorso Occhi sul Lago, invece, ci sarà Andrea Cucchi, produttore cinematografico emergente (Mine).

Tra gli eventi più attesi di questa edizione la serata dedicata a Bruno Bozzetto, presidente onorario del festival e autore del logo e delle grafiche ufficiali, e quella per il ventennale di cortoLovere, oltre a un evento speciale per omaggiare l’attrice italiana Erika Blanc.

I bandi per partecipare alla Selezione ufficiale (chiusura 25 agosto) e alla sezione Occhi sul Lago (chiusura 30 agosto) sono disponibili sul sito www.cortolovere.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.