BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ubriachi al volante provocano incidente e poi aggrediscono i Carabinieri

Un arresto ed una denuncia in nottata

Carabinieri della Stazione di Martinengo hanno arrestato in flagranza di reato un marocchino 26enne di Ghisalba per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale. Insieme a lui è stato denunciato a piede libero per rifiuto di sottoporsi all’alcoltest ed oltraggio a Pubblico Ufficiale un suo connazionale, un 30enne residente sempre nella Bassa Bergamasca.

I due, a bordo di un mezzo, erano rimasti coinvolti in un sinistro stradale a seguito di fuoriuscita autonoma, il tutto determinato verosimilmente dal relativo stato di alterazione psico-fisica derivante all’assunzione di alcol.

Una volta fermati, i due hanno iniziato ad inveire contro i militari dell’Arma. Accompagnati in Caserma entrambi i marocchini hanno proseguito nella loro condotta criminosa.

Il 26enne avrebbe addirittura tentato più volte di aggredire fisciamente i Carabinieri, finché non è stato immobilizzato e dichiarato in stato di arresto. Denunciato invece in stato di libertà il connazionale, rifiutatosi tra l’altro di sottoporsi alla prova alcolimetrica.

L’arrestato, su disposizione del pm di turno, è stato quindi ristretto presso le camere di sicurezza della Compagnia CC di Treviglio, in attesa dell’udienza di convalida prevista per la mattinata di lunedì davanti al Tribunale di Bergamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.