BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Insetti in cucina e sulle tavole degli italiani: fra pochi mesi sarà (quasi) normalità

Il primo gennaio 2018 entra in vigore il regolamento dell'Unione europea sui cibi nuovi e particolari.

Più informazioni su

Grilli, formiche, cavallette presto sulle tavole italiane, tra spaghetti e insalata. Ancora pochi mesi poi in Europa e quindi in Italia troveranno spazio sulle tavole insetti, alghe, o altro ancora. Dal primo gennaio 2018 infatti diventa operativa una noma dell’Unione europea varata due anni orsono e che riguarda il nuovo cibo. Alimenti particolari, ottenuti da vegetali che si sono riprodotti in modi non tradizionali, o con strutture molecolari modificate entrano nel nuovo regolamento.

L’attenzione è soprattutto per gli insetti commestibili o per quei prodotti che li hanno tra gli ingredienti: dall’anno prossimo potranno essere commerciati liberamente in tutti gli Stati europei, dopo aver ricevuto un’autorizzazione generale da parte della Ue e non, come prima, un via libera da ciascun paese comunitario.

Anche in Italia, quindi, grilli, formiche e cavallette, già entrati nella dieta di due miliardi di persone, non saranno più un tabù. E, stando alle prime ricerche, quasi la metà degli italiani accoglierà in modo positivo questa novità, un quarto poi è già pronto ad assaggiarli. Forse la loro presenza ri piatti, peraltro ricca di proteine e vista di buon occhio dalla comunità scientifica, diventerà usuale in meno tempo rispetto ai tre decenni che ci sono voluti per far accettare il sushi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.