BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Record della 5^B del Falcone: 23 promossi con una media dell’83 e col doppio diploma

Tutti promossi con una media altissima, cinque studenti a pieni voti: per tutti anche il doppio diploma EsaBac, riconosciuto sia in Italia che in Francia.

Ventitré studenti, tutti promossi, con una media di 83 centesimi: sono risultati eccellenti quelli conseguiti dalla 5^B del Liceo Linguistico Giovanni Falcone di Bergamo agli ultimi esami di Maturità, sicuramente tra i migliori della provincia.

Cinque gli studenti che si sono maturati con il massimo dei voti mentre tutti hanno superato con successo la quarta prova scritta di martedì 27 giugno che ha assegnato l’EsaBac, diploma internazionale riconosciuto sia in Italia che in Francia.

Una grossa soddisfazione per gli studenti ma anche per il Liceo, soprattutto per i professori e per la dirigente scolastica Gloria Farisè: “Una classe senza dubbio eccellente – commenta – Avere su 23 studenti una media dell’83 e cinque 100, oltretutto con il doppio diploma EsaBac è davvero straordinario. Erano ragazzi particolarmente motivati allo studio che hanno avuto anche la fortuna di essere seguiti per cinque anni dagli stessi insegnanti”.

La dirigente spiega in particolare il progetto EsaBac: “La sezione EsaBac è uno dei fiori all’occhiello del nostro Liceo – continua – A chi sceglie di seguire questo particolare percorso viene richiesto un impegno maggiore, un certo livello e un metodo particolare di studio della storia, partendo dai documenti. Sono classi costruite appositamente, quasi tutti gli studenti che vi fanno parte indicano quella come scelta prioritaria”.

Una battuta, infine, sugli obiettivi personali: “Come dirigente scolastico – conclude Farisè – mi sono posta l’obiettivo di aumentare il numero degli studenti eccellenti dell’Istituto, ovvero coloro che si diplomano tra i 91 e i 100 centesimi. Se tutte le classi fossero come questa 5^ B (ride ndr) sarebbe tutto molto più semplice”. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.