BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bimba rischia di affogare, 17enne con sindrome di Down la salva

Valerio Catoia, giovane atleta disabile, era spiaggia a Sabaudia e stava facendo il bagno con il papà e la sorellina quando si è accorto di una bambina in difficoltà: le ha salvato la vita

Si chiama Valerio Catoia, è un 17enne di Latina affetto da sindrome di Down. Da oggi è un eroe: mercoledì ha infatti salvato una bimba di 10 anni che rischiava di affogare nel mare di Sabaudia.

Il giovane stava giocando in acqua, vicino alla riva, su un tratto di spiaggia libera, insieme al papà e alla sorella più piccola.

A un tratto i tre hanno sentito gridare aiuto e visto in mare due bambine, una di 10 e una di 14 anni, in difficoltà. La più piccola ha iniziato ad andare giù e a riemergere. I Catoia si sono subito tuffati e Valerio, dopo aver preso la bimba che stava annegando e averle tenuto la testa fuori dall’acqua, l’ha accompagnata a riva, dove intanto erano sopraggiunti due bagnini del vicino chiosco “Il Gabbiano”.

Grande l’entusiasmo sulla spiaggia per l’impresa compiuta dal 17enne, che ha ricevuto complimenti da tanti, ma non dalla mamma della bimba salvata. Quest’ultima, presa la figlia per mano, si è infatti allontanata senza neppure un ringraziamento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.