BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Acque nere nella roggia di via Astino a Bergamo: serve intervento urgente”

I consiglieri comunali della Lega Nord Alberto Ribolla e Luisa Pecce chiedono un intervento urgente di verifica e di risoluzione immediata del problema, già segnalato a luglio dello scorso anno.

Più informazioni su

Uno scarico maleodorante di acque nere, presumibilmente di origine fognaria, all’altezza del civico 95 di via Astino a Bergamo: a denunciarlo, con tanto di prova fotografica, sono i consiglieri comunali della Lega Nord Alberto Ribolla e Luisa Pecce che al tempo stesso richiedono al Consiglio di approvare la richiesta di prevedere un intervento urgente di verifica e di risoluzione immediata del problema e degli scarichi fognari abusivi.

“Nella zona intorno alla via Astino – sottolineano – il collegamento fognario è stato realizzato nella fine degli anni ’90 e i proprietari avevano l’obbligo di collettare le acque nere al sistema fognario. Il 27 luglio 2016 veniva segnalata da un residente tramite raccomandata al Comune che all’altezza del civico 95 di via Astino, prospicente a un tratto della roggia, usciva da un buco laterale uno scarico maleodorante di acque nere. Da allora sono usciti in sopralluogo due volte i vigili urbani e l’Arpa, rilevando l’effettiva presenza delle suddette acque nere“.

“Considerato che da questi sopralluoghi non è stato fatto nessun intervento atto ad accertare quale fosse la proprietà privata che invece di collettare le acque nere al sistema fognario, ha continuato a scaricare irregolarmente nella roggia e che in periodi di secca delle acque le acque nere ristagnano nella roggia appestando l’aria di odori di feci e urina che disturbano gli abitanti delle case prospicenti chiediamo un intervento urgente di verifica e di risoluzione immediata del problema”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.