BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vasco Rossi: stampelle, sex toys, pannoloni al Modena Park… una bufala

Ci siamo caduti anche noi di Bergamonews e chiediamo scusa ai lettori.

Ci siamo caduti anche noi di Bergamonews e chiediamo scusa ai lettori. Lunedì abbiamo rilanciato una notizia che davano tutti i maggiori quotidiani nazionali, e cioè quella dell’elenco di strani oggetti ritrovati nel fare le pulizie a Modena Park, dopo il concerto di Vasco Rossi: 28 sex toys, la statua in legno di Padre Pio, il Rolex,  le stampelle, i pannoloni per adulti incontinenti, 111 smartphone e via dicendo. Tutto molto divertente, solo completamente inventato da qualche burlone che ha fatto cadere in errore in tanti, come noi, colpevoli di non aver fatto alcuna verifica.

Nella nota si parlava di tre aziende impegnate nella pulizia dell’area. Peccato, però, che l’unica incaricata in questa operazione sia la Hera, azienda bolognese al servizio dell’amministrazione pubblica modenese, e dal Comune di Modena assicurano che “non è stato rinvenuto nessuno di questi oggetti”. Bensì più di 100 le tonnellate di rifiuti raccolte con oltre 160 persone e un centinaio di mezzi al lavoro dalle primissime ore di domenica solo al parco Ferrari e nelle aree adiacenti.

Che dire? Un bello scherzo e un errore nostro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.