BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“C’è più gente al ModenaPark che in Molise”, Facchinetti criticato su Twitter

Come spesso capita può bastare un tweet a scatenare la polemica. Facchinetti, però, non ha tardato a spiegare la propria posizione

Come spesso capita può bastare un tweet a scatenare la polemica. Come quello che si è lasciato scappare Francesco Facchinetti, figlio del più celebre Roby, tastierista e voce dei Pooh: “C’è più gente al Modena Park che in Molise”.

Il tweet

Il tweet

Critiche alla sua affermazione dai residenti nella ventesima regione d’Italia, farcite anche da ironia e qualche punta di malizia. Il tormentone ha anche generato libri che ironizzano proprio sul concetto di ‘il Molise non esiste’.

Facchinetti, però, non ha tardato a spiegare la propria posizione, con un post del 2 luglio, in cui mette i proverbiali puntini sulle i, spiegando:

“Nessuno ha mai offeso il Molise. Ho fatto concerti in Molise, purtroppo una volta cantavo e, sia io che mio padre, abbiamo sempre parlato bene di questa regione incredibile”. E ancora: “Ora se siete inca… perché siete interisti come me e l’Inter non vince neanche se gioca da sola, va bene; ma se veramente quelle parole vi hanno offeso, allora vi stavo sul ca… anche prima, dite la verità. Detto questo VIVA IL MOLISE! IL MOLISE ESISTE! Quest’estate verrò in vacanza da voi con la mia famiglia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.