BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Colpo di sonno lungo la A4, Luca muore a 43 anni e lascia due figli piccoli

Luca Fontana di Villongo Sant'Alessandro è deceduto all'alba di domenica 18 giugno dopo una drammatica uscita di strada lungo la A4

Nonostante 45 minuti di massaggio cardiaco, i medici non sono riusciti a salvare la vita a Luca Fontana, il 43enne di Villongo Sant’Alessandro deceduto all’alba di domenica 18 giugno dopo una drammatica uscita di strada lungo la A4.

Erano quasi le 5.30 quando l’uomo, che lavorava come operaio, stava rientrando a casa dopo una serata trascorsa nel Bresciano. Nel tratto autostradale tra Palazzolo e Ponte Oglio, in direzione Milano, la Peugeot 307 sulla quale viaggiava all’improvviso ha sbandato ed è uscita di strada, ha sfondato la rete metallica di protezione e si è fermata nella vegetazione, semidistrutta.

Nell’incidente non ci sarebbero altri mezzi coinvolti, tanto che nessuno avrebbe assistito al terribile schianto. Solo un’automobilista di passaggio, qualche minuto dopo, ha notato la vettura a bordo della carreggiata e preoccupato ha chiesto l’intervento dei soccorsi.

Sul posto sono giunte tre ambulanze da Sarnico, Chiari e Brescia. Il personale medico ha tentato per quasi un’ora di rianimare Fontana, senza però riuscirci. A bordo della Peugeot non c’erano altre persone.

Per i rilievi è intervenuta una pattuglia della polizia stradale di Seriate. Non ci sono testimoni, anche perchè in quel momento il traffico in autostrada era minimo, e sull’asfalto non sono stati rilevati segni di frenate: l’ipotesi è quella che l’uomo, quasi arrivato a casa, si sia rilassato e abbia avuto un colpo di sonno che ha poi causato l’uscita di strada del veicolo.

Luca Fontana, nativo di Sarnico e residente a Villongo in via Loreschi, lascia nel dolore la moglie di 40 anni e due figli piccoli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.