BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Marco Gallizioli si insedia e assegna le deleghe: “Lavoreremo per il bene dei leffesi”

Il neoeletto primo cittadino di Leffe al suo primo consiglio comunale con la fascia tricolore: presentate Giunta, deleghe e commissione elettorale.

Un gruppo di persone valide e un progetto ambizioso: questi i pilastri presentati da Marco Gallizioli, neoeletto sindaco di Leffe, nel consiglio comunale tenuto nel corso della serata di giovedì 15 giugno.

giunta leffe

Gallizioli, insieme alla sua lista civica “Nuovi Orizzonti per Leffe e la sua Valle”, è da poco alla guida del paese. Domenica 11 giugno, dopo aver battuto l’astensionismo -essendo l’unico candidato in corsa al ruolo di sindaco – Gallizioli ha raccolto il testimone di Giuseppe Carrara totalizzando 2048 voti, con un’affluenza alle urne del 54.73% degli aventi diritto.

Presenti all’insediamento del Consiglio tanti abitanti del paese, l’ex primo cittadino Giuseppe Carrara e il Senatore della Repubblica Nunziante Consiglio.

Prende subito la parola Gallizioli che, dopo aver pronunciato il giuramento, presenta la sua squadra: “Siamo un gruppo unito, formato da persone valide con eccellenze in determinati settori e, per questo motivo, è giusto che tutte queste persone vengano valorizzate”.

“Candidarmi – continua il Sindaco – non è stata una scelta facile, ci ho pensato parecchio tempo e molte persone mi sono state vicine, a partire dalla mia famiglia. Il mio gruppo è formato da tanti giovani che hanno portato entusiasmo e, soprattutto, curiosità; punterò su di loro perché rappresentano il nostro futuro”.

Tanti sono i progetti, come anche le ambizioni, e la squadra è pronta a mettersi al lavoro da subito, così come conferma Gallizioli elencando alcune delle priorità del suo programma: “Porteremo avanti l’ottimo lavoro che ha iniziato e svolto molto bene Giuseppe Carrara, un esempio di onestà e altruismo, al quale va un doveroso applauso. C’è tanta carne al fuoco, a partire dal Parco ‘Titanic’: vogliamo rendere la zona abitabile, ci crediamo e dobbiamo crederci, lotteremo fino alla fine. Daremo notevole importanza alla politica della sicurezza – un tema molto caldo – all’energia rinnovabile, alle politiche giovanili, alla manutenzione ambientale e alla raccolta differenziata. Lavoreremo per il bene dei leffesi”.

Nel corso della serata sono state assegnate le cariche ai vari Assessori e Consiglieri, distribuite in questo ordine: il Sindaco Marco Gallizioli si occupa del bilancio, personale e Polizia Locale; gli assessori sono Santo Pezzoli, vice sindaco, con delega ai lavori pubblici e urbanistica, Abele Capponi (capogruppo) con delega alla cultura, Silvia Beltrami con delega ai servizi sociali e Matteo Poli con delega alla sicurezza, relazioni politiche e informatizzazione.

I Consiglieri sono: Rossana Bettoni (istruzione), Emanuela Bosio (commercio-artigianato), Marta Frana (ecologia), Giordano Feltre (politiche giovanili), Giovanni Pezzoli (sport), Adriano Servalli (mantenimento del territorio), Silvia Pezzoli (pubbliche relazioni e biblioteca) e Michele Zenoni (nuove tecnologie e organizzazione di eventi).

Eletta anche la commissione elettorale che sarà formata dal primo cittadino Gallizioli più Silvia Beltrami, Michele Zenoni e Matteo Poli; i sostituti sono Rossana Bettoni, Adriano Servalli e Giovanni Pezzoli.

Chiude la serata Gallizioli che ringrazia calorosamente i cittadini accorsi al primo consiglio comunale, dichiarandosi sorpreso e gratificato per la presenza del Senatore Nunziante Consiglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.