BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Misano, abbandona rifiuti e divani fuori dalla discarica: maxi-multa in arrivo

Il sindaco Pirovano: "Lo farei lavorare gratis finché non gli passa la voglia di lasciare rifiuti in giro"

Si prospetta una multa parecchio salata, nell’ordine di qualche centinaia di euro, per il cittadino che nel weekend ha ben pensato di scaricare i suoi rifiuti e i suoi scarti al di fuori della discarica comunale di Misano Gera d’Adda, nella Bassa Bergamasca.

A quanto pare, in orario di chiusura dell’area ecologica, l’uomo avrebbe abbandonato sacchi, borse, materassi e perfino due divani all’esterno della postazione di raccolta dei rifiuti del paese, andandosene poi indisturbato. Pizzicato sia da alcuni passanti che dagli occhi elettronici delle telecamere il colpevole è stato immediatamente individuato dalle autorità locali, le quali ora provvederanno a notificare una multa che si prospetta davvero salata.

Su tutte le furie il sindaco del paese Daisy Pirovano che commenta cosi l’accaduto: “Siamo un piccolo Comune, con pochi mezzi economici e con pochi dipendenti, ma abbiamo occhi attenti, collaborazione dai cittadini e tanta buona volontà. Mi auguro che la multa salata faccia passare la voglia a questo e ad altri simpatici scaricatori abusivi di prendere i cittadini corretti per i fondelli. Questo non è uno sgarbo fatto al Comune in quanto tale, ma alle centinaia di misanesi che rispettano le regole e che, con le tasse, pagano la raccolta differenziata e la gestione della piazzola ecologica. Fosse per me metterei questa persona a lavorare gratis in discarica finché non gli passa la voglia di lasciare rifiuti in giro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.